Friuli Doc, accesso solo ai possessori di Green Pass

Friuli Doc, accesso solo ai possessori di Green Pass
Udine20 2020 CULTURA E SPETTACOLO

Il certifica dicono gli organizzatori deve venir visto come un’opportunità per garantire ancora più sicurezza ai tanti momenti di festa e di incontro che si svolgeranno a Udine durante Friuli Doc.

Per poter entrare nelle zone dove si svolgerà la manifestazione, i visitatori dovranno avere il GreenPass.

I controlli saranno svolti a campione: chi non avrà con se il certificato verde, verrà sanzionato

L’accesso alle aree della manifestazione Friuli Doc è consentito esclusivamente ai possessori di Green Pass. (Udine20 2020)

Se ne è parlato anche su altre testate

A confermarlo è stata la stesssa Prosciutteria che ha sottolineato la volontà di recuperare gli eventi L'ordinanza firmata ieri dal sindaco Pietro Fontanini ha portato alla cancellazione di 4 concerti organizzati da un locale posto proprio ai piedi di Palazzo D'Aronco, sotto i portici di via Rialto. (Telefriuli)

Nella finale di sabato, oltre alla elezione di Miss Friuli Venezia Giulia si eleggerà anche Miss Cinema Friuli Venezia Giulia; le vincitrici dei due titoli in palio si aggiudicheranno l’ammissione alle prefinali nazionali di Miss Italia. (Il Friuli)

A ricevere il premio, nella Loggia del Lionello di Udine – presenti l’assessore regionale alle Risorse agroalimentari Stefano Zannier, il sindaco di Udine Pietro Fontanini, il delegato confederale Coldiretti Fvg Giovanni Benedetti, il direttore regionale Cesare Magalini, il presidente nazionale Giovani Impresa Coldiretti Veronica Barbati, il presidente regionale Giovani Impresa Coldiretti Fvg Anna Turato, la responsabile Donne Impresa Fvg Lorena Russian, presidenti e direttori provinciali Coldiretti –, Filippo Bortolon di B-Orto Peppers (categoria Impresa digitale), Alice Crepaldi-Cooperativa dei sapori e del gusto di Gorizia (Campagna Amica), Deborah Gelisi-Terre dei Fradej di San Quirino (Creatività), Alc di Bon di Aquileia (Fare rete), istituto Il Tagliamento di Spilimbergo (Noi per il sociale) e Andrea Muner-Armo 1191 di Roveredo in Piano (Sostenibilità e transizione ecologica). (Il Friuli)

A Friuli Doc offerta di qualità dalle Pro Loco del Collinare

ggi giovedì 9 settembre in piazza Libertà a Udine, alle17.30, si alza il sipario sulla 27esima edizione di Friuli Doc, una edizione in questo 2021 ancora segnata dall’emergenza pandemica (sarà necessario il green pass), ma che, rispetto all’anno scorso, vedrà misure di sicurezza leggermente meno stringenti. (ilgazzettino.it)

Prima serata deludente per Friuli Doc. Ma la sensazione è che l’edizione 2021 di Friuli Doc sia partita con il freno a mano tirato (Friuli Oggi)

Questo il concetto espresso oggi a Udine dall'assessore regionale alle Attività produttive nel corso dell'inaugurazione dello spazio del Consorzio Pro Loco Collinare all'interno di Friuli Doc. La ripartenza di un territorio è rappresentata anche dal ritorno di una manifestazione importante come Friuli Doc, all'interno della quale una presenza come quella delle Pro Loco è una garanzia per la promozione dell'enogastronomico anche in chiave di turistica. (Il Friuli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr