Marito e moglie muoiono di Coronavirus a poche ore di distanza

Marito e moglie muoiono di Coronavirus a poche ore di distanza
Zoom24.it INTERNO

Il Covid causa nuove vittime a Pozzuoli.

Tra marzo e aprile, sempre a Pozzuoli, altre 16 persone residenti a Pozzuoli sono morte dopo la positività al virus.

Negli ultimi due giorni la cittadina del Napoletano ha infatti registrato i decessi di una coppia di anziani coniugi, residenti nella frazione di Monterusciello, morti a poche ore di distanza l’uno dall’altro.

Covid, i numeri del contagio in città. (Zoom24.it)

Su altri giornali

La coppia di anziani era residente a Monteruscello e con i loro decessi il numero delle vittime tra marzo e aprile nella città flegrea raggiunge quota 18. Da inizio pandemia sono rimaste contagiate 5.234 persone, nelle ultime 24 ore ne sono guarite 29 (Corriere del Mezzogiorno)

Marito e moglie erano risultati positivi al coronavirus una ventina di giorni fa, ma tutti i tentativi per curarli sono risultati vani. Covid, i numeri del contagio in città. In città, il numero delle vittime causate dalla pandemia sale così a quota 72 (QUOTIDIANO.NET)

APPROFONDIMENTI PUGLIA Covid, Emanuele muore a 28 anni: era stato ricoverato a Lecce, non. Covid, Emanuele muore a 28 anni: era stato ricoverato a Lecce, non aveva problemi di salute. In città rimane alta l'attenzione per i contagi. (ilmessaggero.it)

«Ripartiamo più forti di prima!» Equivalenza vi aspetta a Pozzuoli

Il numero dei decessi in città a causa della pandemia si aggrava ulteriormente e sale a 72. Nel contempo, come ha informato il sindaco Vincenzo Figliolia, l'Asl Napoli 2 Nord ha scoperto che tra marzo ed aprile altre sedici persone, tutte residenti a Pozzuoli, sono decedute in seguito alla positività al Covid. (leggo.it)

Questi episodi di microcriminalità negli ultimi mesi sembrano susseguirsi sia nel centro storico che nei quartieri periferici di Pozzuoli. – Hanno sfondato il lunotto di un’automobile, recuperato il cric riposto nel portabagagli in modo da sollevare il veicolo e rubato la marmitta. (Cronaca Flegrea)

Seguiteci sulla nostra pagina equivalenza_pozzuoli o contattateci al 366-5036608. *questo articolo è donato da Cronaca Flegrea nell’ambito dell’iniziativa di promozione delle attività commerciali colpite dalla crisi provocata dal Covid (Cronaca Flegrea)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr