Contagi locali e mini focolai | cosa sta succedendo in Cina

Contagi locali e mini focolai | cosa sta succedendo in Cina
Zazoom Blog ESTERI

Fino al 30 aprile nelle zone . " L'andamento epidemiologico settimanale ha confermato i progressi sia in termini di contagi sia di . Contagi locali e mini focolai: la lezione (da imparare) che viene dalla Cina InsideOver Firenze, il prefetto: "Pasqua di controlli in zona rossa.

Contagi locali e mini focolai: cosa sta succedendo in Cina (Di sabato 3 aprile 2021) A pochi passi dal poroso confine con il Myanmar, in mezzo al polmone verde del sud-est asiatico, c’è una città cinese che ha richiamato l’attenzione delle autorità. (Zazoom Blog)

Se ne è parlato anche su altri media

Abbiamo volutamente usato InsideOver A Ruili, centro di circa 200 mila abitanti,meridionale, è scattato il lockdown di almeno una settimana dopo un “picco” dida Covid-19. (Zazoom Blog)

Raggiungerlo vorrebbe dire somministrare circa 10 milioni di dosi al giorno, una quantità ancora lontanissima dalla media attuale, attorno ai 2 milioni e mezzo Vengono chiamate a vaccinarsi le persone comprese tra i 18 e i 59 anni: dal momento che il contenimento sta funzionando, le categorie produttive vengono prima di quelle fragili. (Fanpage.it)

A Ruili, centro di circa 200 mila abitanti, Cina meridionale, è scattato il lockdown di almeno una settimana dopo un “picco” di contagi da Covid-19. Il governo ha così intensificato gli sforzi di controllo lungo il confine per arginare il flusso di persone in entrata e in uscita dalla Cina. (Inside Over)

La Cina mira a vaccinare un'intera città in 5 giorni

Come riporta l’agenzia AP, le immagini fornite dall’emittente statale CCTV mostrano le persone in fila per farsi vaccinare a Ruili, nella provincia dello Yunnan, dove da martedì sono stati confermati 18 casi di Covid-19. (Farodiroma)

Durante questo lockdown, tutti i locali commerciali saranno chiusi ad eccezione di supermercati, farmacie e mercati agricoli. La campagna di vaccinazione di massa proseguirà poi nei giorni successivi per l'intera provincia dello Yunnan, di cui Ruili fa parte, mirata a immunizzare tutti gli abitanti aventi i requisiti necessari in quattro città-contee di frontiera. (Fanpage.it)

Nel frattempo, mentre si procede con la vaccinazione di massa, le strade sono vuote: i funzionari hanno ordinato a tutti di stare a casa in lockdown e hanno ordinato la chiusura delle attività commerciali, escluse quelle essenziali come i supermercati e le farmacie. (Ticinonline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr