Tomei plaude a Silk-FAW a Reggio: "Ora la Bretella è fondamentale"

Tomei plaude a Silk-FAW a Reggio: Ora la Bretella è fondamentale
ModenaToday ECONOMIA

Intanto il progetto stagna ancora, ad un anno e mezzo dalla firma da parte del Ministero

"Il progetto prevede un investimento di un miliardo di euro e fino a mille posti di lavoro nella Motor Valley dell’Emilia-Romagna – prosegue Tomei - uno degli ecosistemi più competitivi al mondo.

Ora è fondamentale realizzare la bretella Campogalliano Sassuolo con il collegamento di Rubiera, per mettere in rete questo nuovo distretto con il nostro territorio". (ModenaToday)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Con un investimento complessivo da un miliardo di euro, come già annunciato quasi un anno fa, che consentirà la creazione di mille nuovi posti di lavoro. "Siamo entusiasti che il nostro stabilimento sorga a Reggio, che siamo orgogliosi di poter chiamare casa. (La Repubblica)

“Siamo orgogliosi di poter dare il nostro contributo ad un ecosistema già ricco di expertise e capacità di innovazione” – ha sottolineato Jonathan Krane, presidente di Silk-FAW, durante la conferenza stampa. (FormulaPassion.it)

– Un miliardo di euro di investimento e 1.000 nuovi posti di lavoro per realizzare a Reggio Emilia auto elettriche di alta gamma. Si trova a 9 chilometri dalla stazione Alta velocità di Reggio Emilia e a 40 minuti da Milano e a soli 20 da Bologna. (ReggioSera.it)

La Silk Faw sbarca a Gavassa: ennesimo schiaffo di Reggio a Modena

COSA FARANNO LE DUE AZIENDE. Previsti oltre 1 miliardo di euro di investimenti per la realizzazione, anche, di un centro di ricerca e sviluppo. (Startmag Web magazine)

Nel mondo c’era un solo centro che producesse ‘super car’ elettriche – io le chiamo così – ossìa l’Oxfordshire, in Inghilterra. Ecco perché il sistema ‘super car’ coinvolge tutta la regione. (il Resto del Carlino)

Da Reggio Emilia arriva un ennesimo schiaffo, dopo quello clamoroso della stazione Mediopadana, a Modena: Silk-FAW, la joint venture tra Silk EV, società internazionale di ingegneria e design automotive, e FAW, uno dei maggiori produttori automobilistici cinesi, ha annunciato oggi che il nuovo sito produttivo di auto elettriche di alta gamma verrà realizzato nella frazione di Gavassa, nel comune di Reggio Emilia. (La Pressa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr