Non si respira un buon Clima

FormulaPassion.it INTERNO

Venti più forti, temperature fuori controllo.

Così nell’atmosfera si accumula una quantità di energia che poi si libera sotto forma di eventi meteorologici via via più frequenti e più estremi».

Andiamo incontro a un clima mai sperimentato prima dall’uomo, con le stesse condizioni vissute dal pianeta 3 milioni di anni fa.

Questo è il menù del cambiamento climatico, e non c’è climatologo in grado di sottrarsi all’equazione secondo la quale il ciclo meteo del pianeta riflette l’aumento delle temperature causato (anche) da noi. (FormulaPassion.it)

Ne parlano anche altri media

La scienza. La vastità e la violenza del disastro a causa del maltempo in Europa hanno scosso le sensibilità degli scienziati che si occupano di ambiente. Ciò che è certo è l’impatto del cambiamento climatico, che si fa sempre più asfissiante, e il dibattito su come (e se) combatterlo è più che mai aperto (Ultima Voce)

Ci sono segnali crescenti che gli attuali sviluppi meteorologici globali siano legati al cambiamento climatico È semplice maltempo o sono già gli effetti del cambiamento climatico? (Ilmeteo.net)

Puntuali arrivano i riferimenti ai “cambiamenti climatici”, chiamati in causa da politici e media, in ugual misura. Ma allora diventano d’obbligo i richiami alla distinzione fra climatologia e meteorologia, prima di tutto, e poi alla vicende meteorologiche del passato, a. (Quotidiano di Puglia)

Ci sono morti, dispersi e molte persone ancora in pericolo. A risentire delle terribili conseguenze soprattutto l’area tedesca tra il Sauerland e il Bergisches Land fino all’Eifel. (greenMe.it)

Questi gli effetti di un cambiamento climatico che troppo velocemente e senza controllo sta cambiando il nostro modo di vivere e distruggendo tutte le nostre certezze La maggior parte dei decessi confermati è registrata dalla Germania, con 106 persone decedute e ancora molti dispersi. (https://www.ilcomizio.it/)

due emergenze (forse collegate) che impongono la ricerca di nuovi modelli di sviluppo sostenibile. L’inquinamento atmosferico, a sua volta, provoca, specie nei soggetti più deboli che rappresentano il 90% delle vittime da Covid 19, danni all’apparato respiratorio, danni che possono ritenersi corresponsabili delle conseguenze letali della sindrome influenzale. (PPN - Prima Pagina News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr