Vaccino AstraZeneca, rischi e benefici: le tabelle Ema che dimostrano perché non va somministrato agli under 60

Più informazioni:
La Stampa INTERNO

Visto che al di sotto di quella soglia il rapporto rischio-beneficio non è più a vantaggio del vaccino.

Questo contenuto è riservato agli abbonati 1€ al mese per 3 mesi Attiva Ora Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito 3,50 € a settimana Attiva Ora Tutti i contenuti del sito,. il quotidiano e. gli allegati in digitale Sei già abbonato?

Gli esperti del Cts le tabelle dell’Ema lehanno lette e rilette per un giorno e mezzo prima di dire che il vaccino di AstraZeneca sarebbe meglio non somministrarlo a chi abbia meno di 60 anni. (La Stampa)

La notizia riportata su altri giornali

L’Ema: non usare AstraZeneca con chi ha avuto la sindrome da perdita capillare. Condividi su:. Il comitato per la sicurezza (Prac) dell’Agenzia europea del farmaco (Ema) ha concluso che le persone che hanno precedentemente avuto la sindrome da perdita capillare non devono essere vaccinate con Vaxzevria, il vaccino anti Covid sviluppato da AstraZeneca. (RagusaOggi)

Che cos’è la sindrome da aumentata permeabilità capillare idiopatica e cosa c’entra con AstraZeneca. La sindrome da aumentata permeabilità capillare idiopatica (malattia di Clarkson) è caratterizzata da ricorrenti attacchi di incrementata permeabilità capillare che porta ed un severo shock ipovolemico dovuto alle fuoriuscita di plasma del compartimento intravascolare. (L'Occhio)

10 giugno 2021 a. a. a. "Oggi come oggi a mio figlio maschio lo farei fare, a mia figlia no. "Tra giugno e luglio avremo alternative a sufficienza, anche grazie all'approvazione prevista per il prossimo mese del vaccino a Rna messaggero Curevac", ribadisce Rasi. (Liberoquotidiano.it)

A chi è sconsigliato il vaccino AstraZeneca?

Queste le parole di Guido Rasi, intervenuto a Sky TG24. Queste indicazioni valgono per AstraZeneca, per gli altri vaccini a vettore virale abbiamo meno casi per poterlo dire con certezza (Sky Tg24 )

Il trasloco nelle aree Messina, alla foce del Polcevera, oppure nel carbonile dell’ex centrale Enel, a pochi passi dalla lanterna. Sgarbi cita ad esempio le aree in direzione Pegli, in direzione del monte Carpenara (Telenord)

Come si comporterà l’Italia con i (pochi) casi di trombosi di AstraZeneca. Il vaccino AstraZeneca rimane raccomandato per tutti gli over 60 che non presentano la patologia indicata dall’Ema L’Agenzia europea per i medicinali (l’Ema) ha sconsigliato l’utilizzo del vaccino AstraZeneca. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr