Il Cashback di stato va avanti, ma le incognite rimangono

Il Cashback di stato va avanti, ma le incognite rimangono
SmartWorld INTERNO

PD, M5S e Leu votano contro mentre si astengono Forza Italia, Lega e Italia Viva, quindi il programma va avanti, pur spaccando la maggioranza.

Ma come e quando ci saranno misure in tal senso non ci è ancora dato saperlo

Nel primo trimestre 2021 sono state fatte 255 milioni di transazioni con 9,5 miliardi di transito, e le stime parlano di 14 miliardi entro fine del 2022.

Bocciata in Senato una mozione presentata da Fdi per sospendere il programma Cashback di stato, in seguito anche alle polemiche legate alla classifica relativa al supercashback. (SmartWorld)

Su altri giornali

Il cashback va visto come formula innovativa di incentivazione”, ha scritto su Facebook il viceministro all’Economia Laura Castelli L’ordine del giorno della maggioranza è invece stato approvato con 190 voti favorevoli, 20 no e 13 senatori che si sono astenuti. (Il Fatto Quotidiano)

”E’ positivo che non sia stata messa in dubbio la prosecuzione del programma cashback. Ansa. (Sky Tg24 )

Cashback, i furbetti per l’accredito extra da 3000 euro. Nel corso di queste ultime settimane, proprio il super rimborso da 3000 euro ha fatto discutere. Milioni di italiani hanno aderito e continuano a partecipare al famoso programma cashback. (Tecnoandroid)

Sbarchi, Giorgia Meloni: «L'Italia torna ad essere il campo profughi d'Europa»

Super Cashback: che cosa può cambiare nel 2021. Il Super Cashback da 1.500 euro a semestre verrà accreditato insieme al Cashback del semestre gennaio-giugno 2021 entro la fine di agosto, direttamente all’IBAN indicato da chi partecipa. (Today.it)

Dalla sua parte i ristoratori, che chiedono d’intervenire sul cashback per liberare risorse utili a intensificare gli aiuti verso il loro settore. Tirano un sospiro di sollievo i Cinquestelle, che considerano il cashback un simbolo della loro gestione. (ilmessaggero.it)

Leggi anche > Migranti, sbarchi triplicati nel 2021: l’estate bollente di Draghi, nei primi tre mesi 8465 immigrati, nel 2020 erano 2828. I dati confermano che nel primo trimestre di quest'anno il numero dei migranti sbarcati è triplicato rispetto allo stesso periodo del 2020: 8465, contro i 2828 dell'anno scorso. (leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr