Coronavirus: record morti in un solo giorno negli Usa, ma Trump ‘vede’ la luce

Coronavirus: record morti in un solo giorno negli Usa, ma Trump ‘vede’ la luce
MeteoWeek MeteoWeek (Esteri)

Il vice presidente Pence: “Chi esce dalla Grande Mela si metta in quarantena”.

New York è considerata l’epicentro dell’epidemia negli Usa.

Il presidente Trump è ottimista nonostante il record di morti in un giorno solo: 163.

Ne parlano anche altri media

Tre dei quattro decessi sono capitati dell’Hubei e due nel capoluogo Wuhan, dove il blocco sarà eliminato l’8 aprile. Coronavirus, Record di morti in Usa: 2.000 miliardi per la ripresa economica. Negli Stati Uniti si contano almeno 163 morti per coronavirus nelle ultime 24 ore, il bilancio più alto negli USA da quando è esplosa l’epidemia. (Italia Sera)

È ad esempio stato prolungato il diritto alla disoccupazione: fino a 120 indennità giornaliere supplementari, per evitare un loro esaurimento. Tra le misure adottate per i senza lavoro figura anche la rinuncia all'inoltro della prova delle ricerche di impiego effettuate. (RSI.ch Informazione)

La prossima questione significativa con cui i mercati avranno a che fare sarà probabilmente un picco di casi di virus negli Stati Uniti. Mentre la politica sembra aver ridotto le preoccupazioni economiche, solo dati migliori sulla salute possono farle sparire. (Finanza Operativa)

Gli Stati Uniti d'America diventano il terzo Paese al mondo, dopo Cina e Italia, per numero di contagiati da Coronavirus. Numeri che però non preoccupano Donald Trump: "Stiamo già cominciando a vedere la luce in fondo al tunnel", ha dichiarato il presidente degli Usa. (Live Sicilia)

NBC News ha sottolineato che questi elettori potrebbero fungere da ago della bilancia in diversi luoghi del Paese ed esprimere una preferenza che potrà risultare decisiva. (Radio Cina Internazionale)

Arrivata negli scorsi giorni in Giappone, la fiaccola avrebbe dovuto prendere la strada per la capitale lungo un percorso disegnato nel Paese ma gli organizzatori hanno ovviamente deciso di ritardare la cerimonia a una data da destinarsi. (RSI.ch Informazione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.