La preghiera di Francesco per la strage nel Wisconsin

La preghiera di Francesco per la strage nel Wisconsin
Vatican News ESTERI

A questo "tragico incidente" guarda il Papa nel telegramma a firma del cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin indirizzato all'arcivescovo di Milwaukee, monsignor Jerome E.Listecki. Guarigione e consolazione. Francesco scrive per far giungere la sua vicinanza a quanti sono stati colpiti, affida "all'amorevole misericordia di Dio" le anime di coloro che sono morti e implora nella sua preghiera i doni che solo Dio più dare di "guarigione e consolazione", per coloro che sono feriti e stanno vivendo il lutto. (Vatican News)

La notizia riportata su altri giornali

Il suo documento di identità sarebbe stato ritrovato nella Ford Escape rossa che ha travolto la folla durante la strage alla parata natalizia. Diverse vittime (almeno cinque morti) e tanti feriti: è il bilancio provvisorio della strage alla parata natalizia di Waukesha, a una trentina di chilometri a ovest di Milwaukee (Vanity Fair.it)

Almeno cinque persone sono morte e più di quaranta sono rimaste ferite da un suv piombato in mezzo a un corteo natalizio a Waukesha, nel Wisconsin, a trenta chilometri da Milwaukee, nel pomeriggio del 21 novembre. (ACI Stampa)

L’auto sarebbe piombata per caso sulla parata nel tentativo di allontanarsi, a tutta velocità, dal luogo dove sarebbe avvenuta un’aggressione. È il bilancio aggiornato riportato dal dipartimento dei vigili del fuoco di Waukesha, Wisconsin, dove nel pomeriggio, alle 16,29 (mentre in Italia era ancora notte) un Suv rosso ha travolto, a tutta velocità, una parata natalizia. (Quotidiano del Sud)

Usa, l'attentato in Wisconsin: cosa è successo

Un locale, Angelito Tenorio, ha raccontato a un giornale locale: “Abbiamo visto un SUV… correre a tutta velocità lungo la strada della parata. Il capo della polizia Dan Thompson ha affermato che l’attacco ha provocato dozzine di feriti, compresi bambini. (SuperDragonBallHeroes.it)

Quando la polizia ha fatto irruzione nella sua casa di Milwaukee, Darrell Edward Brooks Jr ha solo detto ‹‹di avere forti dolori alla spalla››. Chi è l'uomo fermato. Secondo quanto riportato dai media americani si tratta del 39enne rapper afro-americano Darrell Edward Brooks Jr che solo due giorni fa era uscito di galera dopo aver pagato la cauzione. (Panorama)

Poi abbiamo sentito un forte boato e assordanti urla e pianti delle persone che erano state colpite dal veicolo. Nonostante sia inizialmente riuscito a scappare dalla parata, la sua auto è stata identificata poco dopo dalla polizia: aveva la parte frontale completamente distrutta. (TIMgate)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr