Matteo Salvini dopo il faccia a faccia con Mario Draghi: "Le sei regioni che devono riaprire, non si può vivere in rosso a vita"

Matteo Salvini dopo il faccia a faccia con Mario Draghi: Le sei regioni che devono riaprire, non si può vivere in rosso a vita
Liberoquotidiano.it INTERNO

Ma Salvini, dopo aver incontrato il premier, ha fatto un passo in avanti: "Abbiamo condiviso con il presidente Draghi che le riaperture vanno fatte in base ai dati, alla scienza - ha ribadito -.

In base ai dati ci sono almeno sei regioni italiane in cui si potrebbe riaprire

E ancora: "Riaprire dalla seconda metà di aprile per me non è un diritto ma un dovere", ha tagliato corto Salvini.

08 aprile 2021 a. (Liberoquotidiano.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

politica. "Abbiamo parlato di salute e lavoro, le uniche due emergenze di cui la Lega si sta occupando". di Redazione Online. Non si può stare in rosso a vita". (TG La7)

Quanto più velocemente procederanno le vaccinazioni tanto più velocemente si potrà riaprire” Dato che il rischio di decesso è massimo per coloro che hanno più di 75 anni, bisogna prioritariamente vaccinare quella categoria”. (Liberoquotidiano.it)

08 aprile 2021 a. a. a. Roma, 8 apr. (Adnkronos) - "Ho visto Salvini, ho visto i presidenti delle Regioni ma anche dei Comuni, e questa mattina ho visto anche Bersani. (LiberoQuotidiano.it)

Moda, Confcommercio: Riaprire subito negozi, magari su appuntamento

Parola di Matteo Salvini al termine dell'incontro con il premier Mario Draghi, in cui - a detta del leader leghista - "abbiamo parlato di salute e lavoro, le uniche due emergenze di cui la Lega si sta occupando". (TG La7)

Abbiamo condiviso con Draghi che la scelta deve essere scientifica e non politica". Abbiamo parlato di salute e lavoro che sono le uniche due emergenze di cui la Lega si sta occupando. (Video - La Stampa)

Milano, 9 apr. Non vogliamo un’estate a colori! (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr