Gli auguri di Van Basten:

Reminiscenze dialettali, mazze da golf, una cena con i vecchi amici e la telefonata con il presidente Berlusconi. Marco Van Basten che per sentirsi di nuovo a casa a Milano rispolvera termini che 25 anni fa lo facevano sorridere («Mi fa male il ... Fonte: Corriere della Sera Corriere della Sera
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....