De Laurentiis e la Superlega “democratica”: “Progetto da 10 miliardi”

Calcio In Pillole SPORT

Il presidente del Napoli critica le competizioni europee e lancia un allarme sul rapporto tra giovani e calcio in Italia.

Ho esaminato un progetto pronto a portare 10 miliardi di euro al gioco europeo, ma ci vuole volontà e totale indipendenza”

Inoltre, creiamo un campionato europeo con un sistema di ingresso democratico, basato su ciò che le squadre ottengono nelle loro competizioni nazionali.

Ciò significa che devi spendere di più e il premio in denaro delle competizioni europee non ne tiene conto. (Calcio In Pillole)

Se ne è parlato anche su altre testate

Ciò significa che devi spendere di più e il premio in denaro delle competizioni europee non ne tiene conto. Non sto dicendo che l'abitudine di guardare il calcio in diretta in uno stadio morirà, ma ora abbiamo lo 'stadio virtuale', che può attirare miliardi di persone a giocare gli uni contro gli altri (CalcioNapoli1926.it)

Il numero uno del club azzurro sottolinea come la qualificazione sarebbe basata sul merito a differenza della Super League. Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis lavora ad un campionato europeo "da 10 miliardi di euro" visto che l'attuale formula delle Coppe europee non funziona più. (LAROMA24)

De Laurentiis ed il nuovo campionato Europeo. Ho esaminato un progetto pronto a portare 10 miliardi di euro al gioco europeo, ma ci vuole volontà e totale indipendenza”. (napolipiu.com – Calcio Napoli Notizie)

La Superlega mascherata di De Laurentiis: “Torneo per chi merita, senza inviti e con più soldi”

De Laurentiis vuole un campionato paneuropeo più redditizio in cui le squadre si qualifichino in base alle prestazioni. Napoli, De Laurentiis rivela: “Sto lavorando a un campionato europeo da 10 miliardi di euro”. (Sportface.it)

Ho esaminato un progetto pronto a portare 10 miliardi di euro al gioco europeo, ma ci vuole volontà e totale indipendenza' Così parlò Aurelio De Laurentiis in una lunga intervista esclusiva ai microfoni del Daily Mail, ribadendo un concetto che ha più volte espresso, argomentandolo fino in fondo: 'La Champions e l'Europa League non generano entrate sufficienti per i club per giustificare la partecipazione. (TUTTO mercato WEB)

Praticamente una nuova competizione europea a cui si accede per meriti e non per inviti come la Superlega. Già a giugno De Laurentiis aveva lanciato una proposta simile, invocando una riforma del sistema Uefa e trovando il parere favorevole del suo omologo della Juventus Andrea Agnelli (Sport Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr