L’appello di Biden ai non vaccinati: “La nostra pazienza si sta esaurendo

L’appello di Biden ai non vaccinati: “La nostra pazienza si sta esaurendo
Il Fatto Quotidiano ESTERI

Quindi il democratico ha concluso: “Siamo stati pazienti, ma la nostra pazienza sta per finire”

Parlando alla nazione della crisi Covid per illustrare il suo nuovo piano contro la pandemia, il presidente Usa, Joe Biden, ha lanciato un appello a chi non è ancora vaccinato: “L’America ha bisogno del vostro coinvolgimento personale – ha detto il presidente – Cos’altro c’è da aspettare?

Cos’altro avete bisogno di vedere?

Abbiamo reso le vaccinazioni gratuite e sicure”. (Il Fatto Quotidiano)

Ne parlano anche altri giornali

(LaPresse) – “Il supporto applicato durante la crisi non può durare per sempre, quando sarà il tempo, dovremmo iniziare a ridurre il deficit fiscale e il debito e allo stesso tempo gli Stati devono migliorare la qualità delle loro finanze nella revisione nella spesa”. (LaPresse)

Per questo sono preoccupato in particolare che in grandi ospedali come questo il 75% dei pazienti afflitti dal Covid sia tuttora non vaccinato». Lo rende noto la Regione, secondo cui dei 23 ricoveri attuali in terapia intensiva 16 riguardano pazienti non vaccinati, altri 7 sono invece pazienti vaccinati ma con un quadro clinico serio per patologie pregresse. (La Stampa)

D’altronde, secondo un sondaggio Ipsos di due giorni fa il 65% degli italiani è favorevole all’obbligo vaccinale, il 25% contrario e il 10% incerto Nel nostro paese, dunque, la strategia passa per il momento dall’estensione del green pass. (Vanity Fair Italia)

11 settembre, Di Maio: “Continua la lotta al terrorismo”

Il messaggio alla nazione del presidente, che oggi sarà sui tre luoghi degli attacchi terroristici che cambiarono la storia americana e mondiale | Read More | Feed rss L'articolo (HelpMeTech)

L'obiettivo sarebbe quello di trovare una risposta collettiva all'emergenza sanitaria, con particolare attenzione ai seguenti settori: la gestione della campagna vaccinale a livello internazionale, la produzione e distribuzione di vaccini, le forniture di ossigeno per i paesi che ne hanno più bisogno e la possibilità di rafforzare la cooperazione internazionale in materia di ricerca e sviluppo. (TIMgate)

“Ribadiamo a battaglia contro il terrorismo, che ha cambiato forme con le nuove tecnologie. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr