Doppia proprietà Lazio-Salernitana, perché il trust non può essere la soluzione

Doppia proprietà Lazio-Salernitana, perché il trust non può essere la soluzione
Il Sole 24 ORE SPORT

L’articolo 16 bis delle Noif esclude la presenza nella stessa categoria di due squadre della stessa proprietà.

La situazione dunque dei due club ricade perfettamente nella fattispecie di cui all’articolo 16 bis delle Noif.

La soluzione. Di fronte alla necessità di dover vendere uno dei due club e in particolare la Salernitana neopromossa in Serie A, Lotito appare però titubante.

Il presidente della Figc, Gabriele Gravina lo ha ribadito più volte: «Non servono sanzioni perché non ci si può proprio iscrivere al campionato. (Il Sole 24 ORE)

La notizia riportata su altre testate

Enrico Preziosi ha parlato a Radio Anch’io Sport della proposta di spezzettare le partite di Serie A in 10 slot diversi: le sue dichiarazioni. Saranno 19 le società fino a quando Lotito venderà il club come da regolamento» (Lazio News 24)

In nessun Paese calcisticamente evoluto esistono due club con uno stesso proprietario nella massima serie. Barigelli: "Due club, stesso patron: cose che accadono solo in Italia. (TUTTO mercato WEB)

Salernitana, la Figc avvisa Lotito: cessione entro il 25, pena l’esclusione

La Figc è stata chiarissima con Claudio Lotito: entro il 25 servirà un nuovo proprietario. E l’idea trust…. Serve una cessione immediata per non perdere la Serie A. (Cagliari News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr