;

La sorella di Giovanni Custodero: "Ha detto 'mamma abbracciami'. Lei gli ha cantato la ninna nanna. Poi non si è più svegliato"

La sorella di Giovanni Custodero: Ha detto 'mamma abbracciami'. Lei gli ha cantato la ninna nanna. Poi non si è più svegliato
L'HuffPost L'HuffPost (Interno)

A mia mamma disse che stava soffrendo soprattutto per la paura di lasciarla sola.

Cresciuti insieme e insieme fino alla fine:. “Io gli dicevo che lo amavo tantissimo e lui rispondeva ‘grazie’.

Poi, un giorno di poco tempo fa, mi manda un messaggio: ‘Quando sarò in punto di morte ti dirò qualcosa.

“Ha detto ‘mamma abbracciami’, lei l’ha abbracciato e gli ha cantato la ninna nanna.

Giovanni è morto nella notte tra sabato 11 e domenica 12 gennaio e Mariana ricorda quei momenti in un’inervista alla Stampa.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti