Lavoro, le foto della manifestazione in piazza Santa Croce

Lavoro, le foto della manifestazione in piazza Santa Croce
Nove da Firenze INTERNO

Un territorio intero in sciopero generale per difendere il lavoro.

ph Cgil Firenze. GRAFIE.

Una grande manifestazione, quella di stamani a Firenze per difendere il lavoro e gli operai della GKN licenziati, 422 in un colpo solo.

Le foto della Cgil Firenze e Toscana. Ph CGIL Firenze

La Cgil Firenze e Toscana esprime un sentito "grazie a chi c’era e a chi ha espresso solidarietà".

(Nove da Firenze)

Ne parlano anche altre testate

Dopo gli interventi di lavoratrici e lavoratrici di altri settori, dal turismo al cementificio Testi, dalla piazza è partito un corteo verso il lungarno, guidato dal Collettivo di fabbrica Gkn. Irene Grossi. (055firenze)

Firenze è in sciopero oggi lunedì 19 luglio. Uno sciopero territoriale della metropoli toscana per solidarietà ai lavoratori della Gkn licenziati in tronco via e-mail.Attesi in migliaia in piazza Santa Croce dalle ore 9 alle ore 13 con le sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil in prima fila tra i promotori dello sciopero di solidarietà. (Sputnik Italia)

la manifestazione in piazza santa croce. I lavoratori della Gkn sono entrati in piazza Santa Croce a Firenze con un corteo da via Magliabechi, accompagnati da un lungo applauso della folla già presente in piazza per la manifestazione e lo sciopero generale territoriale dell'area fiorentina indetto da Cgil, Cisl e Uil. (TGR – Rai)

La Toscana in piazza con i 422 lavoratori della Gkn: "Ritirare i licenziamenti" - intoscana

Aperta procedura di licenziamento collettivo. Al loro ingresso sono stati intonati i cori ‘siamo tutti Gkn’ e ‘la Gkn non si tocca’ ed è stato esposto lo striscione ‘Risorgiamo’. Giani: «Negata dignità del lavoro» (agenzia Impress)

"Siamo entrati in piazza con la bandiera dell'Anpi e quella originale della brigata Sinigaglia perché i ventenni bui a volte capitano nella storia, ma c'è un giorno in cui finiscono. E Firenze suoni la Martinella per dire che entriamo in guerra e che bisogna liberarsi (FirenzeToday)

Dietro di loro un corteo di lavoratori Sammontana che nei giorni scorsi avevano proclamato otto ore di sciopero per solidarietà. Un lungo applauso ha accolto gli operai della Gkn al loro ingresso in piazza. (inToscana)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr