Costa Concordia, 10 anni dal naufragio

Costa Concordia, 10 anni dal naufragio
Approfondimenti:
Corriere TV CULTURA E SPETTACOLO

Con le scialuppe di salvataggio i naufragi raggiungono la costa, dove ricevono i primi soccorsi, ma 32 persone perdono la vita.

Cercando di avvicinarsi il più possibile alla costa per salutare il centro abitato dell’isola, il cosiddetto “inchino”, la nave urta uno scoglio.

Le successive indagini portano nel 2017 alla condanna in Cassazione per Schettino a 16 anni di reclusione

Il comandante è Francesco Schettino, al lavoro per la Costa Crociere dal 2002, che abbandona l’imbarcazione. (Corriere TV)

La notizia riportata su altri media

Un gesto simbolico e doveroso nei confronti di un eroe generoso che ha sacrificato se stesso per salvare il prossimo. "Dieci anni dopo, con orgoglio e con identica commozione - conclude il post - , Alberobello piange il suo eroe, orgogliosa di annoverarlo tra i suoi cittadini più illustri, straordinario emblema di altruismo e generosità" (Ansa)

Costa Concordia, la telefonata Schettino-De Falco. In merito a ciò, De Falco commenta: “Questa è una di quelle tragedie senza mistero (Thesocialpost.it)

Per mia moglie invece non se ne parla”. “Avevamo finito di cenare ed eravamo seduti nel salone a chiacchierare spensierati quando d’improvviso siamo stati spinti su un lato. (IVG.it)

Concordia, 10 anni dopo, il ricordo di Alessandra Guarini: "Vivo questa giornata con le lacrime in tasca"

Il treno, partito da Bikaner, nello stato del Rajasthan, era diretto a Gauhati, nello stato di Assam: l’incidente è avvenuto nel distretto di Jalpaiguri. L'incidente nello stato del Bengala occidentale. (LaPresse)

Oltre ai risarcimenti delle parti civili, al comune di Isola del Giglio venne riconosciuto anche il risarcimento del danno ambientale finalizzato al ripristino dei fondali marini. Le attività di controllo e monitoraggio prevedono specifiche immersioni di squadre di operatori scientifici subacquei di ARPAT e ISPRA (Icona Clima)

Questo processo è stato un prisma perché abbiamo visto quanto può essere variegato l'animo umano. -premette Alessandra Guarini - E' sempre difficile commentare questo processo: un processo con un costo emotivo altissimo, in cui c'è stata incredulità e tanta sofferenza. (newsbiella.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr