BRUTTISSIMA JUVE FORTUNATA

BRUTTISSIMA JUVE FORTUNATA
Tutto Juve SPORT

Primo venti minuti nulli della Juventus con zero azioni pericolose.

La Juventus si porta clamorosamente in vantaggio con Ronaldo che di testa segna ad un colpevole Scuffet.

uventus subito sotto, solita disattenzione difensiva su punizione e Molina porta in vantaggio i suoi.

Primo tempo con la Juventus sotto su l’unica conclusione dei friulani, male la squadra di Pirlo.

La Vecchia Signora vince con poco merito una gara dove ha giocato male, Pirlo dovrà riflettere perché così non si va da nessuna parte

(Tutto Juve)

La notizia riportata su altri giornali

Vantaggio Molina — L’Udinese tappa gli spifferi, la Juve cerca i suoi riferimenti in area con lanci da dietro spesso imprecisi, senza riuscire a sfruttare le fasce in profondità. E la Juve incassa tre punti ormai insperati (La Gazzetta dello Sport)

Pierpaolo Marino direttore dell’Udinese, non ci sta ed accusa la Juventus e la sua dirigenza di aver condizionato la partita e soprattutto l’arbitro Chiffi: “Sono molto arrabbiato, per le decisioni di Chiffi. (SuperNews)

Si apre un altro ciclo con la voglia di lottare per lo scudetto". Stanchezza fisica e mentale, quando non sei abituato a giocare per la Champions ma per lo scudetto qualcosa cambia". (Calciomercato.com)

Gotti: "L'arbitro si trovava in posizione ideale per giudicare. Non c'è fallo"

89’ Cristiano Ronaldo. UDINESE (3-5-1-1) Scuffet 5; Becao 6, Bonifazi 6 (84’ Samir 5), Nuytinck 6.5 (90’ Ouwejan s.v.) Gotti. JUVENTUS (4-4-2) Szczesny 5; Danilo 5, De Ligt 5.5, Bonucci 4.5, Alex Sandro 4; Cuadrado 5 (86’ Felix Correia s. (Virgilio Sport)

Nonostante una partita molto complicata e non ben giocata dai bianconeri, la Juventus si porta via il bottino pieno dalla "Dacia Arena"; finisce 1-2 la sfida tra l'Udinese e la squadra di Pirlo, con la doppietta di Cristiano Ronaldo (rigore all'83esimo e rete del vantaggio all'89esimo) che rimonta l'iniziale vantaggio friulano firmato da Molina. (Milan News)

In quell'occasione non c'è il fallo, fra due settimane verranno a dirci che abbiamo ragione e che questo non doveva essere rigore, come successo in occasione del rigore subito contro il Cagliari. Il problema è che nel frattempo ci prendiamo la sconfitta e i giorni di ritiro, in una partita del genere sicuramente meritavamo di più. (TuttoUdinese.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr