“Non ha senso scientifico la limitazione agli under 60 del vaccino AstraZeneca”

La Stampa ECONOMIA

In realtà, a livello scientifico, una limitazione all'uso non ha senso.

Tanto più che anche l'Ema (Agenzia europea del farmaco) ha ribadito che il vaccino è utilizzabile dai 18 anni in su».

«Sono d'accordo con l'ok dell'Aifa alla somministrazione della seconda dose del vaccino AstraZeneca agli under 60.

«Mettere. Questo contenuto è riservato agli abbonati 1€ al mese per 3 mesi Attiva Ora Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito 3,50 € a settimana Attiva Ora Tutti i contenuti del sito,. (La Stampa)

Su altre testate

Medici sotto scacco. Si tratta di presunte allergie, con l’ombra dei furboni. – Dopo quella dei furbetti, in Sicilia c’è l’ombra di una nuova variante, quella dei “furboni”, cittadini che temono solo il vaccino Astrazeneca (Live Sicilia)

L’estate… che in Sicilia è una risorsa di vita prima ancora che una stagione del calendario” L’Open day voluto dalla Regione Siciliana per le fasce over 60 e per i soggetti a “elevata fragilità” continua a dare una notevole spinta alla campagna vaccinale. (Siracusa News)

MODENA, ITALY – DECEMBER 27: A patient is vaccinated at Baggiovara Hospital (Modena Province) as it started the administration of Covid-19 Vaccine on December 27, 2020 in Modena, Italy. (Photo by Max Cavallari/Getty Images)A maggio l’Italia riceverà 17 milioni di dosi di, altre 30 . (Zazoom Blog)

Seconda dose Astrazeneca, rischi e chi può farla: il chiarimento

Per quanto riguarda l’immunità di gregge, con questa tabella di marcia dovrebbe arrivare a settembre (l’80%) Il modello di riferimento è a distribuzione di Pfizer, che consegna le dosi settimanalmente e in modo regolare. (Ck12 Giornale)

Milano, migliora la 26enne con trombosi dopo AstraZeneca (Di sabato 1 maggio 2021) A quanto apprende l’Adnkronos Salute, “migliora progressivamente” la 26enne colpita da trombosi cerebrale e ricoverata dal 12 aprile al Policlinico di Milano. (Zazoom Blog)

Seconda dose Astrazeneca, rischi e chi può farla: il chiarimento Gianni Rezza ha fatto chiarezza sulla seconda dose del vaccino anti Covid di Astrazeneca. In occasione della conferenza stampa della cabina di regia per l’emergenza coronavirus, Gianni Rezza, direttore generale della Prevenzione presso il ministero della Salute, ha fatto chiarezza sulla seconda dose del vaccino anti Covid di Astrazeneca, finito sotto i riflettori per alcuni rari casi di trombosi. (Virgilio Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr