Scopriamo Tahith Chong, il nuovo talento olandese che ha stregato l'Inter [VIDEO]

Scopriamo Tahith Chong, il nuovo talento olandese che ha stregato l'Inter [VIDEO]
Calcionewsweb Calcionewsweb (Sport)

L’Inter ha imparato a conoscerlo nelle amichevoli prestagionali quest’anno, quando il calciatore si è messo in mostra in particolar modo contro i nerazzurri, dove ha più volte messo in mostra parte del suo talento che appare evidente, seppur ancora da sgrezzare.

Se ne è parlato anche su altri media

E i nerazzurri mettono nel mirino il gabonese in scadenza. Davide Stoppini Il rischio che su Martinez si scateni una corsa è concreto. (La Gazzetta dello Sport)

Se Lautaro Martinez parte pronti due nomi – GdS. Condividi questo articolo. Inter in versione sempre più Premier League. Lo stipendio è ovviamente a salire: parte da una base inferiore ai due milioni, per superarla più avanti. (Inter-News.it)

“La copertina è per Chong, in scadenza di contratto col Manchester United, deciso a lasciare i Red Devils senza rinnovare. Il club nerazzurro ha offerto a Chong un contratto di cinque anni, per un ingaggio medio da due milioni netti a stagione. (fcinter1908)

Il parallelismo tra Paul Pogba e Tahith Chong praticamente finiscono qui. Entra nella squadra Under 18, supera un infortunio al legamento crociato e grazie a un ottimo finale di stagione 2017/18 tra le fila dello United Under 23 si 'guadagna' la chiamata per partecipare alla tournée negli States nell'estate successiva. (TUTTO mercato WEB)

I catalani potrebbero spuntarla offrendo a Chong un contratto migliore ma pure l’immediato inserimento nella rosa ora a disposizione di Setien. (InterLive.it)

Un’offerta che, secondo la testata, sfiorerebbe i 3 milioni di euro l’anno fino al 2025. Secondo ultime indiscrezioni riportate dal Guardian, il talento olandese con origini di Curaçao, in scadenza di contratto con il Manchester United, starebbe seriamente considerando l’offerta di contratto presentatagli dai nerazzurri. (fcinter1908)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti