Scambio per Kessie a gennaio: l’affare che scuote il mercato del Milan

Calcio mercato web SPORT

Senza prolungamento, il Milan si ritroverebbe spalle al muro ed è possibile decida di prendere in considerazione questa opzione

Resta in bilico la situazione legata al rinnovo di contratto di Franck Kessie con il Milan: il top club propone lo scambio per gennaio. Terminata la sosta per le Nazionali, la Serie A è finalmente pronta a ripartire.

I ‘Blues’ potrebbero approfittare delle difficoltà del ‘Diavolo’ per avanzare una proposta di scambio già a gennaio, senza aspettare di prenderlo eventualmente a zero a giugno. (Calcio mercato web)

Su altri giornali

Se ti chiama una società di questa grandezza vorresti partire subito.“ Yacine Adli, centrocampista classe 2000 del Bordeaux, è stato il colpo del Milan, sul finire della sessione di calciomercato. (Calcio In Pillole)

La coppia Kessie-Tonali al Milan ha giocato diverse volte nel corso della scorsa stagione. Potenzialmente stiamo parlando di un duo di centrocampo esplosivo: geometrie, muscoli, velocità di pensiero e pure gol. (Pianeta Milan)

Con la vicenda Kessie ancora non risolta, il Milan deve necessariamente iniziare a muoversi per non farsi trovare impreparato nella prossima stagione. E alla fine, telenovela fu. Kessie ha già rifiutato un’offerta dai rossoneri: 6,5 milioni di euro circa. (MilanLive.it)

Il contratto del centrocampista del Milan andrà in scadenza il prossimo giugno e il club vorrebbe il prolungamento. Milan, rinnovo di Kessié: l'agente si fa attendere, resta una differenza sull'ingaggio. (TUTTO mercato WEB)

L’agente del calciatore ha fatto la sua ultima richiesta di almeno 8 milioni di euro a stagione, ma il club non vuole superare i 6,5 milioni. Bisognerà ancora attendere per scoprire il destino dell’ivoriano (Milan News 24)

Si parla anche della trattativa per il prolungamento di contratto di Kessie sull'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport. L’agente dell'ivoriano - scrive la rosea - è sparito dai radar di Maldini e Massara, dopo che le prove di rinnovo si sono arenate su una differenza significativa. (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr