Coronavirus in Trentino, 3 casi a Campitello di Fassa. A Cinte Tesino tasso del contagio al 2,6%. I 16 Comuni del contagio - il Dolomiti

Coronavirus in Trentino, 3 casi a Campitello di Fassa. A Cinte Tesino tasso del contagio al 2,6%. I 16 Comuni del contagio - il Dolomiti
il Dolomiti CULTURA E SPETTACOLO

E 1 positivo a Levico Terme (40 attuali positivi), Ala (41 attuali positivi), Predazzo (53 attuali positivi), Tesero (58 attuali positivi), San Giovanni di Fassa (16 attuali positivi), Cembra Lisignago (16 attuali positivi), Grigno (7 attuali positivi), Castello-Molina di Fiemme (37 attuali positivi), Ville di Fiemme (20 attuali positivi), Moena (24 attuali positivi), Ziano di Fiemme (36 attuali positivi), Roverè della Luna (14 attuali positivi) e Lona-Lases (3 attuali positivi). (il Dolomiti)

Su altre testate

Nel centro storico di Bard passa il percorso della Via Francigena proveniente da Arnad e Hone. Marche. (La Repubblica)

In Alto Adige cresce la mobilità elettrica. Aumentano le richieste di contributi per l’acquisto dei veicoli elettrici e le domande per le stazioni di ricarica. (Rinnovabili)

Anche in Trentino nel 2020 si è verificato un nettissimo calo nei matrimoni celebrati: sono 196 le nuove coppie sposate nell’anno del Covid, il 31% in meno rispetto al 2019. Così quello che era un ricco business per fotografi, ristoranti, location, ma anche fiorai, boutique e sartorie è diventato un lontano ricordo. (la VOCE del TRENTINO)

Vaccini: in Trentino da mezzanotte le prenotazioni per gli over 70

Inoltre 13 test antigenici sono risultati positivi. BOLZANO. Coronavirus in Alto Adige, 35 positivi ma sono stati comunicati 5 morti. (il Dolomiti)

Per agevolare il recupero con l’elicottero, i due soccorritori con i due escursionisti, illesi, si sono portati su una sella ma a quel punto è sopraggiunta la nebbia che ha impedito il recupero Non ancora 18enni volevano trascorrere la notte in un bivacco ma sono rimasti bloccati in parete. (il Dolomiti)

“Vanno capite le difficoltà delle categorie che manifestano – ha detto – e per questo dobbiamo riuscire a far convivere l’emergenza sanitaria e quella socio economica. Ma sappiamo già che di AstraZeneca prossimamente ne arriveranno meno del previsto” ha spiegato l’assessore Stefania Segnana. (Trentino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr