L'ex di Zaniolo si sfoga: "Voglio tutelare mio figlio, Nicolò è sparito"

L'ex di Zaniolo si sfoga: Voglio tutelare mio figlio, Nicolò è sparito
Per saperne di più:
La Lazio Siamo Noi SPORT

Creato con le ultime tecnologie web, rapidissimo e funzionale, sia da desktop che da mobile, Tuttogossipnews.it ti aspetta

Il ragazzo ha infatti lasciato la sua storica compagna, Sara Scaperrotta, dopo aver saputo di diventare padre per poi saltare di fiore in fiore.

Nicolò Zaniolo si è preso la scena sia in campo che sulle copertine dei giornali.

Vuoi ritrovare in un unico portale tutto il meglio dello spettacolo, della tv, dei social e della vita dei VIP?

Tuttogossipnews. (La Lazio Siamo Noi)

Se ne è parlato anche su altre testate

Adesso però, Sara ha deciso di fornire la sua versione dei fatti, raccontando dei rapporti pressoché inesistenti con l’ex compagno. È stato voluto, cercato, desiderato e la scoperta del suo arrivo è stata celebrata in un clima di gioia condivisa (Today.it)

La Scaperrotta ha concluso rivolgendo un appello diretto a Nicolò, invitandolo a prendersi le sue responsabilità di genitore ma soprattutto a non perdersi la magia e le emozioni di questo momento: Nicolò Zaniolo, la sua ex Sara Scaperrotta gli lancia un appello a pochi giorni dal parto. (Isa e Chia)

Sara Scaperrotta, ex fidanzata di Nicolò Zaniolo della Roma, è in dolce attesa e tra poco dovrà partorire. Ha concluso la donna lanciando un appello al giocatore della Roma (AreaNapoli.it)

Le accuse della ex Sara a Nicolò Zaniolo: "Deve emanciparsi"

Spero davvero che i muri vengano abbattuti - conclude - e che Nicolò trovi finalmente il coraggio di emanciparsi e far valere i suoi sentimenti, aprendo il suo cuore di padre per godere di tutta la bellezza che deriva dall'essere genitore" "Non è mai stata mia intenzione spettacolarizzare questo momento speciale, delicato ed intimo, né farne motivo di lamentela. (LAROMA24)

Ha deciso di dirgliene quattro tramite i social network, Sara Scaperrotta. Ha portato avanti la sua gravidanza in tutta serenità, senza mai pronunciarsi nelle piazze virtuali. (Il Veggente)

Nicolò Zaniolo sta per diventare papà, papà a distanza. E la bordata finale, in cui lo accusa con quel "spero che voglia emanciparsi e godere delle gioie di padre" di essere ancora infantile (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr