Mafia, Graviano parla ancora di Berlusconi: "Volevo ricordargli il suo debito"

Mafia, Graviano parla ancora di Berlusconi: Volevo ricordargli il suo debito
La Repubblica La Repubblica (Interno)

Il pm contesta ancora le intercettazioni ("Io tremavo, lei era nella cesta delle robi"), il boss dice: "A cosa interessa una cosa mia personale in questo processo?"

Per fare carriera".Il procuratore aggiunto Lombardo fa domande su domande, Graviano torna ad accusare Berlusconi: "Ha tradito anche Marcello Dell'Utri

La notizia riportata su altre testate

Graviano ha evitato di rispondere sulle modalità utilizzate per concepire il figlio e alle domande del procuratore aggiunto della Dda di Reggio Calabria, Giuseppe Lombardo, che ha insistito per sapere di più sul metodo utilizzato, l'ex boss non ha inteso dare ulteriori chiarimenti. (Live Sicilia)

Negli stessi termini ha risposto quando è stato chiesto di spiegare un altro passaggio in cui parlava di "B". E' normale che stiamo male al 41 bis ma io non piango e non faccio la vittima. (Antimafia Duemila)

Un figlio concepito mentre era al 41 bis, cioè al carcere duro. Fino a pochi anni fa si pensava che Giuseppe Graviano e suo fratello Filippo avessero fatto ricorso all'inseminazione artificiale. (Adnkronos)

Mentre il pm Lombardo lo incalza con domande sempre più ficcanti. In verità, Graviano rimarca di voler parlare anche di altri argomenti «quando mi interrogherete in altre occasioni». (LaC news24)

«Invece lei è voluta restare con me e così le dissi di preparare i documenti e di sposarci – racconta ancora Giuseppe Graviano – E ci siamo sposati. Fino a pochi anni fa si pensava che Giuseppe Graviano e suo fratello Filippo avessero fatto ricorso all'inseminazione artificiale. (La Stampa)

E ribadisce: “Le leggi approvate da Berlusconi hanno danneggiato anche Dell’utri e tutti i detenuti al 41 bis”. Il boss ha poi dichiarato: “Silvio Berlusconi ha tradito anche Marcello Dell’Utri. (Zoom24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti