AstraZeneca e giovani, Sileri: "No sotto 30 anni, non lo darei a donne under 50"

AstraZeneca e giovani, Sileri: No sotto 30 anni, non lo darei a donne under 50
Adnkronos INTERNO

"I dubbi nascono a maggior ragione oggi che la circolazione e l’incidenza settimanale del virus si sono abbassate drasticamente – afferma Sileri -.

A ribadire la sua posizione di cautela sul vaccino AstraZeneca ai più giovani è il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, intervenuto ai microfoni della trasmissione 'L’Italia s’è desta' su Radio Cusano Campus.

E’ chiaro che se un vaccino ha dato il sospetto di qualche complicanza, soprattutto nei più giovani, la forchetta del rischio-beneficio per questi soggetti si riduce. (Adnkronos)

La notizia riportata su altri giornali

L'Asl Napoli 2 ieri ha revocato l'open day programmato per questa sera con Astrazeneca a tutti i residenti di oltre 18 anni, senza prenotazione. Sollecitazioni che hanno spinto il Cts a, soprattutto dopo il caso di trombosi della ragazza 18enne di Genova vaccinata con AstraZeneca. (Rai News)

In Liguria, l'azienda sanitaria Alisa, in via cautelativa, "ha dato indicazioni a tutte le sedi vaccinali di sospendere, fino a nuova indicazione, la somministrazione del lotto ABX1506, se presente". Una posizione che sarebbe emersa anche ieri durante la riunione a cui hanno partecipato il ministro della Salute, Roberto Speranza, e il commissario straordinario all'emergenza Covid-19, Francesco Paolo Figliuolo. (Adnkronos)

Muore a 18 anni per una trombosi. Vaccinata con AstraZeneca, lotto ritirato

Il ritiro del lotto AstraZeneca. In seguito alla segnalazioni di due reazioni avverse, in via cautelativa Alisa ha dato indicazioni a tutte le sedi vaccinali di sospendere, fino a nuova indicazione, la somministrazione del lotto ABX1506 del vaccino AstraZeneca, se presente. (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr