Attacco hacker alla Clementoni: ko il sistema informatico

Il Resto del Carlino ECONOMIA

Per tutta la giornata di ieri sono stati all’opera i tecnici del Ced per capire cosa possa aver causato la messa fuori uso del sistema e porvi rimedio.

Non si sa se questo attacco sia stato causato effettivamente per rubare dati sulla clientela, nuovi progetti o strategie di marketing oppure se si sia trattato soltanto di uno scherzo o di un guasto tecnico

L’azienda Clementoni, nota ditta dei giocattoli che si trova a Fontenoce di Recanati, sarebbe stata oggetto di un attacco hacker al suo sistemo informatico. (Il Resto del Carlino)

La notizia riportata su altri giornali

Per tutta la giornata di ieri sono stati all’opera i tecnici del Ced per capire cosa possa aver causato la messa fuori uso del sistema e porvi rimedio. L’azienda Clementoni, nota ditta dei giocattoli che si trova a Fontenoce di Recanati, sarebbe stata oggetto di un attacco hacker al suo sistemo informatico. (Radio Erre)

Nel momento in cui è attivo sulla macchina compromessa, il ransomware Conti crittografa i dati e quindi utilizza uno schema di estorsione in due fasi. Il ransomware Conti e la tecnica della doppia estorsione. (Cyber Security 360)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr