A Pasqua perché mangiamo le uova di cioccolato?

A Pasqua perché mangiamo le uova di cioccolato?
Corriere della Sera INTERNO

I più piccoli amano scartare le sorprese, ai più grandi piace gustare il cioccolato: che siano al latte o al fondente, le uova di Pasqua sono una tradizione a cui nessuno vuole rinunciare.

La tradizione di scambiarsi delle uova sode, decorate con i colori, ebbe inizio in Germania, ma già nel Medioevo si iniziò a realizzarne di artificiali con diversi materiali.

Le uova di cioccolato si diffusero nell’Ottocento, e nel tempo vennero incluse delle piccole sorprese come in quelle di Fabergé (anche se non altrettanto preziose)

L’abitudine a scambiarsi delle uova è molto antica, mentre l’uso del cioccolato e delle sorprese è stato introdotto più recentemente. (Corriere della Sera)

Se ne è parlato anche su altre testate

Colorare uova non commestibili per Pasqua. Ovviamente puoi realizzare anche bellissime decorazioni pasquali con uova che poi non verranno servite durante il pasto, ad esempio utilizzando gusci svuotati oppure uova artificiali. (TIMgate)

Queste 8 uova di Pasqua rivelano la tua personalità. 1: L’uovo floreale. Se ami la fantasia floreale, questo è l’uovo che fa per te. Il modello che amerai di più rivelerà tutto sulla tua persona. Pasqua 2021 è alle porte e, nonostante sarà diversa da tutte quelle trascorse negli anni precedenti, vogliamo contribuire comunque a renderla speciale. (Bigodino.it)

Inoltre è la prima apparizione del logo dell’iniziativa ‘Refrontolo una pausa di relax’, che in futuro sarà presente anche in alcuni gadget“. (Qdpnews)

Test dell'uovo di Pasqua: scegli il tuo e scopri la tua personalità

In particolare – segnala una recente indagine di Mintel – i britannici sembrano letteralmente conquistati dal cibo degli Dei: un cittadino su sei, pari a circa 8 milioni di persone, consuma infatti cioccolato ogni giorno, mentre solo un risicato 5% dichiara di non mangiarne mai. (Il Sussidiario.net)

Si è rivelato un successo l' "Uovo sospeso", lanciato soltanto pochi giorni fa sui social dall'art director Diego Di Flora: in appena dieci giorni sono state raccolte 600 uova di Pasqua, donate dai cittadini e destinate a bambini poveri, agli ospedali e alle associazioni di periferia. (Fanpage.it)

Con il test della personalità delle “Uova Pasquali” siamo lieti di aiutarvi a ritrovare la strada maestra: scegli dunque l’uovo che fa per te…. LEGGI ANCHE —–> La D’Urso e la grande svolta nella carriera: la notizia spiazza tutti. (ultimaparola.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr