Nel «Ghettolimpo» di Mahmood nessuno è immortale | il manifesto

Il Manifesto CULTURA E SPETTACOLO

Nel suo Ghettolimpo – il titolo del disco da oggi nei negozi fisici e virtuali – non troviamo personaggi onnipotenti appartenenti a un luogo irraggiungibile, ma semplici persone che cercano di dare un senso alla propria vita.

L’immaginario di Mahmood – mamma sarda, papà egiziano, mood meneghino – è quanto mai vario e questo secondo album – in mezzo una miriade di singoli e soprattutto quella Soldi che nel 2019 lo ha imposto a sorpresa a Sanremo e poi in tutta Europa, è lì a testimoniarlo. (Il Manifesto)

Su altri giornali

Diversi i singoli già conosciuti in questi due anni che sono stati inseriti nella tracklist, piuttosto corposa, di Ghettolimpo. Un Narciso, ma marcio, è quello che Mahmood ha voluto rappresentare in Ghettolimpo. (Notizie Musica)

In c’è l’azzardo di un volo, come quello di Icaro, verso un nuovo sole e nuove avventure che porteranno Mahmood chissà dove Quindi un mondo dove le differenze, tra un sopra e un sotto, ricchezza e povertà, vengono a cadere. (BL Magazine)

"Ghettolimpo", disponibile anche su tutte le piattaforme digitali, rappresenta una sorta di prova di maturità del rapper. E si vede anche nei featuring che Mahmood ha deciso di ospitare: si va da Elisa a Sfera Ebbasta (IL GIORNO)

«Il successo fa male alla testa/ se pensi di non essere all'altezza». Già, perché non parliamo solo di «Soldi, soldi, soldi», l'ha capito anche Nanni Moretti. (ilmattino.it)

Mahmood è pronto per l'uscita del suo nuovo album “Ghettolimpo”, anticipato dai singoli “Inuyasha” e “Klan”: come ha spiegato l'artista in un post su Instagram, il suo nuovo lavoro contiene canzoni che ha portato con sé per più di due anni, “cercando di capire ogni giorno cosa realmente stesse cambiando nella mia vita” (Radio Italia)

Quindi abbiamo messo solo i due che erano coerenti con la genesi e la narrazione di questo disco", spiega Mahmood Un narciso che Mahmood cita nella titletrack 'Ghettolimpo', dove canta fra l'altro "Il successo fa male alla testa/Se pensi di non essere all'altezza". (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr