Allegri: «Ottimo test, abbiamo concesso poco. Inter più forte d’Italia»

Inter-News SPORT

Massimiliano Allegri ha parlato nel post Inter-Juventus di Supercoppa Italiana su Canale 5. Il tecnico nonostante il risultato si è espresso soddisfatto per la prova dei suoi giocatori GARA −  Allegri sulla partita: «E’ stata partita vera, buon test per noi per capire il punto dove eravamo. Il calcio è così, abbiamo commesso un grande … Inter-News - Ultime notizie e calciomercato Inter - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte ( Inter-News ) e il link al contenuto originale ( Allegri: «Ottimo test, abbiamo concesso poco. Inter più forte d’Italia» ) © Inter-News.it 2014-2021 - Tutti i diritti riservati (Inter-News)

La notizia riportata su altre testate

Il focus proposto dal quotidiano sulla gara in programma questa sera al Meazza. Con la diversificazione evidente degli obbiettivi, con la prima che pensa al secondo scudetto consecutivo (il ventesimo in assoluto) e la seconda che ha un risultato minimo ma comunque importante, il quarto posto, lo “scudettino” che è una bombola d’ossigeno finanziario" (fcinter1908)

Abbiamo trovato, e domani avremo la certificazione del CTS, un sistema di regole certe che consentirà al campionato di concludersi nei tempi stabiliti”. L'AD della Serie A sulla prosecuzione del campionato e le regole decise per affrontare l'ondata di Covid nel calcio. (Calcio In Pillole)

Allegri sa benissimo che l'Inter ha dimostrato forza e qualità, la Juventus dovrà migliorare con la qualità dei passaggi e giocare con maggior equilibrio che è quello che richiede Allegri: "Deve regnare l'equilibrio e capire cosa va bene e in cosa dobbiamo migliorare. (Tutto Juve)

Inter Juventus Supercoppa Italiana: 3 curiosità che non sapevi

Juventus, il giorno più lungo di Allegri: un rebus dopo l'altro in vista dell'Inter di Domenico Marchese. Massimiliano Allegri (ansa). L'infortunio di Chiesa, le squalifiche di Cuadrado e De Ligt, i difficili recuperi di Danilo, Bonucci e Alex Sandro, la positività di Ramsey. (La Repubblica)

In attesa di vedere il verdetto del campo, andiamo a ricordare tre statistiche su Inter-Juventus. A distanza di diciassette anni, i nerazzurri vogliono regalare un altro dispiacere agli eterni rivali (Juve Dipendenza)

Lo sloveno però non si lascia distrarre, come sottolinea il Corriere dello Sport: "L'acquisto per la prossima stagione di André Onana non turba i sogni di Samir Handanovic. A quel punto, se lo firmerà, inizierà il testa a testa per la maglia da titolare tra Samir e Onana (fcinter1908)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr