LUCCHESI, Sfortuna viola non dovuta agli allenatori

LUCCHESI, Sfortuna viola non dovuta agli allenatori
Firenze Viola SPORT

Intervenuto sui temi più discussi di casa Fiorentina, l'ex ds viola Fabrizio Lucchesi, ha parlato così: “Ribery?

Sono valutazioni che si fanno quando c’è un rapporto diretto con l’atleta.

Lui sa che non è più il ragazzo di una volta, nonostante sia un campione.

La società non è stata fortunata in questi anni, ma non per colpa degli allenatori.

La Fiorentina doveva allineare varie cose che non riguardavano la conduzione tecnica”

(Firenze Viola)

Su altri giornali

Partono con un bel feeling, quando è così potrebbe davvero cominciare forte, penso orienterà pure le scelte di mercato della dirigenza. tmw radio Camolese: "Gattuso merita l'opportunità di Firenze per quanto fatto al Napoli". (TUTTO mercato WEB)

Diceva il compianto Vujadin Boskov che "testa di giocatore è buona solo per portare cappello". Peccato, perché uno come lui - si legge - certi "scivoloni" non se li può permettere (Firenze Viola)

Mercato Fiorentina, Insigne è il sogno di mercato dei viola, per il quale Commisso sarebbe disposto a fare una follia per accontentare la richiesta di Gennaro Gattuso. Gattuso ci spera davvero. Il contratto di Insigne scadrà nel 2022, De Laurentis offre un rinnovo al ribasso, non gradito all’attuale capitano dei partenopei. (SuperNews)

Mercato Fiorentina: Vlahovic punto fermo, su Ribery…

Bakayoko alla Fiorentina? “Serve riaprirli, la gente va nei ristoranti, può tornare negli stadi”. Intercettato all’uscita della riunione in Lega sui diritti tv di oggi, il d.g della Fiorentina Joe Barone si è soffermato su altre tematiche: “Serie A? (Fiorentina.it)

Ci saranno giovani da attendere e non criticare, ci sarà un progetto tecnico che avrà bisogno di svilupparsi e che non andrà sommerso di critiche dopo due sconfitte. Dopo l’avvento di Rocco Commisso alla guida della Fiorentina, Gattuso ha bisogno dell’aiuto di Firenze per far cambiare marcia a viola. (SuperNews)

Diverso il discorso per due totem della Fiorentina degli ultimi anni: vale a dire Milenkovic e il capitano Pezzella. Almeno questo è quanto trapela in casa viola, con il nuovo allenatore Gattuso che lo considera il terminale offensivo perfetto per il 4-2-3-1. (Europa Calcio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr