Vaccini covid, bus gratis per gli over 80 diretti alle sedi: obiettivo 20.000 dosi a settimana

Vaccini covid, bus gratis per gli over 80 diretti alle sedi: obiettivo 20.000 dosi a settimana
GenovaToday SALUTE

Al 21 febbraio la Liguria aveva ricevuto 147.950 dosi e ne aveva somministrate 101.284, pari al 68%.

«La scorsa settimana abbiamo somministrato tra i 14 e i 15mila vaccini - ha aggiunto Toti - questa arriveremo sino a 20.000 tramite le prenotazioni e le giornate di vaccinazioni di massa dei piccoli Comuni».

Poco più di 40.600 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

Tra i centri abilitati alla somministrazione della Asl 3 rientra da pochi giorni, oltre all'ex ospedale di Quarto e all'Evangelico di Voltri, anche la Colletta di Arenzano, aggiunta per cercare di far fronte al boom di richieste e alla carenza di sedi rapportate al personale

La Liguria accelera sui vaccini, e si prepara questa settimana a somministrare 19-20mila dosi agli over 80 che le hanno prenotate sul portale di Liguria Digitale e tramite gli altri canali di prenotazione. (GenovaToday)

Ne parlano anche altri media

Dopo 4 settimane dall’assunzione, il pericolo di finire in ospedale risulta quasi azzerato nel caso di AstraZeneca (meno 94% appunto) e considerevolmente ridotto (85%) anche con Pfizer. I dati sono stati poi certificati dall’università di Edimburgo e da Public Health Scotland, organismo locale scozzese del servizio sanitario nazionale (Nhs). (Corriere del Ticino)

La massiccia campagna vaccinale nel Regno Unito contro il coronavirus SARS-CoV-2 sta funzionando egregiamente. Un nuovo studio preliminare condotto dalla Public Health England (PHE), l’Agenzia governativa del Dipartimento di Sanità e Assistenza sociale, ha infatti evidenziato un vero e proprio crollo dei ricoveri ospedalieri in Scozia. (Scienze Fanpage)

Al momento l’Aifa dice che chi si ammala dopo la vaccinazione nei primi giorni non deve fare la seconda dose. Anche lo sport, con i suoi effetti benefici a livello di difese immunitarie, può influenzare la risposta al vaccino? (La Gazzetta dello Sport)

Vaccini Covid, effetti "spettacolari" sui ricoveri: lo studio

Sembra una provocazione, ma riflettiamoci. Unum castigabis, centum emendabis solevano dire gli antichi romani. Ma “punirne uno per educarne cento” è in realtà un insegnamento difficile da connotare storicamente e politicamente: fin quando esisterà una qualunque società di homo sapiens esisteranno i patiboli sui quali esporre i cattivi esempi, così come le medaglie per celebrare le giuste azioni. (Sport Mediaset)

In questa fase per avviare la campagna viene usato il vaccino AstraZeneca indicato per la popolazione con meno di 55 anni. 3) Over 80 (nati nel 1941 compresi). Per gli ultra ottantenni la somministrazione delle dosi Pfizer-BioNtech avviene a partire dal V-Day di domenica 21 febbraio. (Asl Biella)

Gli effetti della prima dose di Pfizer e AstraZeneca sui ricoveri. Secondo quanto osservato dallo studio scozzese, i ricoveri ospedalieri si sono ridotti dell’85% per il vaccino di Pfizer e del 94% per quello di AstraZeneca. (Virgilio Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr