Coronavirus, l'aggiornamento giornaliero su contagi e ricoveri a Padova e nel Veneto

Coronavirus, l'aggiornamento giornaliero su contagi e ricoveri a Padova e nel Veneto
PadovaOggi INTERNO

L'azienda ospedaliera di Padova vede ricoverati 59 pazienti attualmente affetti da Coronavirus di cui 19 in terapia intensiva e 33 pazienti ricoverati all'ospedale Sant'Antonio.

30 i pazienti ricoverati all'ospedale di Schiavonia di cui cinque in terapia intensiva, undici pazienti ricoverati all'ospedale di Cittadella di cui quattro in terapia intensiva e quattro pazienti ricoverati all'ospedale di Piove di Sacco di cui tre in terapia intensiva. (PadovaOggi)

Su altre fonti

LOMBARDIA:. OGGI: dati in aggiornamento e non ancora ufficializzati. IERI: 2.207 nuovi contagi, 13 morti, 33.826 tamponi molecolari, 72 in terapia intensiva. PIEMONTE:. OGGI: dati in aggiornamento e non ancora ufficializzati. (Sportface.it)

Registrati altri 85 morti. Mentre per trovare un numero di morti superiore agli 85 registrati nelle ultime 24 ore bisogna risalire al 10 giugno (88) (Avvenire.it)

Ancora in crescita la curva del Covid in Italia. I guariti sono 7.558 (ieri 6.965) e sono ancora in rialzo gli attualmente positivi, che sono 159.317 (4.807 in più rispetto a ieri) (Zoom24.it)

Coronavirus, bollettino del 25 novembre: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

I tamponi sono in tutto 116.019.095 - di cui 66.278.086 processati con test molecolare e 49.741.009 con test antigenico rapido -. tamponi effettuati in un giorno sono 562.50 (ieri 689.280). (Sky Tg24)

Qualora un cittadino abbia dubbi sul vaccino o sulla profilassi si rivolga al suo medico curante che, da esperto, potrà dare ogni indicazione utile» APPROFONDIMENTI 25 NOVEMBRE Covid in Veneto, il bollettino di oggi, giovedì 25 novembre. (Il Gazzettino)

Il maggior numero di nuovi contagi si registra a Treviso (+487), seguita da Venezia (+408) Casi di positività nelle province venete. Di seguito, il numero di persone attualmente positive in tutte le province venete e la variazione di casi rispetto alle 8 di mercoledì. (VeneziaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr