Gli aumenti dei mutui in arrivo. L'inflazione spinge le rate. Rincari anche per i costi di gestione dei conti correnti e delle carte di credito

LA NOTIZIA ECONOMIA

Inoltre sia Banco Bpm, sia WeBank, il ramo online di Banco Bpm, hanno abbassato gli spread sui mutui a tasso fisso di 10 punti base

E quindi questo porta a un rincaro per i nuovi mutui a tasso fisso stipulati oggi.

L’indice di riferimento del tasso fisso, l’Eurirs, da gennaio è aumentato di 45 basis point.

Con questa operazione i mutui a tasso fisso hanno subito un aumento fino a 20 punti base.

Bper Banca, che non «riprezzava» le proprie proposte dallo scorso settembre, ha alzato i propri fissi tra i 5 e i 15 punti base. (LA NOTIZIA)

Su altri media

La differenza di Tan tra fissi e variabili è ancora molto lontana dai 120 - 150 punti base pre-crisi. Banco BPM e WeBank (banca online del medesimo gruppo) hanno ridotto gli spread sui mutui a tasso fisso di 10 punti base. (idealista.it/news)

Segue nella graduatoria calabrese la provincia di Reggio con un aumento del 2,4% rispetto al primo trimestre 2020 (109.402 euro). Infatti - secondo quanto emerge dai dati elaborati - nonostante questo, però, i calabresi sembrano ancora affezionati al tasso fisso tanto che, nel primo trimestre del 2021, più di 9 aspiranti mutuatari su 10 hanno scelto questa opzione (Il Lametino)

Quando ha aperto la lettera con il suo compenso ha trovato 64 euro netti: un importo che non gli permetterà nemmeno lontanamente di saldare la rata del mutuo, per non parlare delle bollette. Giuseppe Garruto non riusciva a credere ai suoi occhi quando, a metà aprile, ha finalmente ricevuto la busta paga di gennaio. (La Gazzetta di Modena)

Questo contenuto è riservato agli abbonati 1€ al mese per 3 mesi Attiva Ora Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito 3,50 € a settimana Attiva Ora Tutti i contenuti del sito,. (La Stampa)

Ad esempio la banca, per individuare i crediti deteriorati, potrebbe considerare l'intera posizione del cliente, anziché il singolo credito E questo, oltre a comportare una perdita per la banca, significa meno denaro da prestare a imprese sane e famiglie solventi" spiega Sgroi. (la Repubblica)

Inoltre sia Banco Bpm, sia WeBank, il ramo online di Banco Bpm, hanno abbassato gli spread sui mutui a tasso fisso di 10 punti base Bper Banca, che non «riprezzava» le proprie proposte dallo scorso settembre, ha alzato i propri fissi tra i 5 e i 15 punti base. (Il Piccolo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr