Covid. Contagi ancora in crescita, caccia ai non vaccinati. Giorni decisivi per il Green pass

Covid. Contagi ancora in crescita, caccia ai non vaccinati. Giorni decisivi per il Green pass
Rai News INTERNO

Poi resta il nodo scuola: 221.354 senza vaccino nel personale docente e non docente, appena duemila in meno di 7 giorni prima.

Mentre il ministro dello sviluppo economico, il leghista Giancarlo Giorgetti avverte: "Il green pass è utile da usare in alcune situazioni, come per lo svago

Contagi ancora in crescita, caccia ai non vaccinati.

L'estate potrebbe insomma vedere green pass in tasca e Qr code nel cellulare. (Rai News)

Ne parlano anche altre fonti

La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome è invece convocata domani alle 15 dal Presidente, Massimiliano Fedriga Sarebbe questa, secondo quanto si apprende da diverse fonti di governo e delle regioni, l’ipotesi alla quale si sta lavorando per rivedere i parametri del monitoraggio con il quale vengono attribuite le fasce di colore alle regioni. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Diverse regioni rischiano la zona gialla: scopriamo quali. Infine diminuisce l’età media dei nuovi casi che adesso si attesta sui 28 anni (Inews24)

Tornano a essere due i ricoverati al Maggiore e si svuota di nuovo anche la terapia subintensiva con entrambi i casi in Malattie infettive. I casi sono così ripartiti: 14 screening, 11 contatti di caso, 3 con indagine in corso; RSA/Strutture Socio-Assistenziali: 1; importati: 1. (NovaraToday)

Sicilia zona gialla, 5 giorni per cambiare i criteri ed evitarla

In base al bollettino di monitoraggio di ieri, 18 luglio, si è infatti toccata quota 3.127 nuovi casi in 24 ore. Una proiezione che evidenzia come, anche con nuove regole, l'emergenza è tutt'altro che finita e il pericolo che la Penisola torni a colorarsi di giallo tutt'altro che scampato (ilmattino.it)

E a Ostia. GRECIA Foto COVID Variante Delta, Andreoni: «Vaccini meno efficaci In base al bollettino di monitoraggio di ieri, 18 luglio, si è infatti toccata quota 3.127 nuovi casi in 24 ore. (ilmessaggero.it)

Questo rischia di creare, nell’immediato, una nuova mini pandemia tra chi ha ancora una sola iniezione o peggio manco quella Non si sa bene quanto ma sarebbero rispettivamente attorno al 10 e 5%, dunque abbondantemente al riparo dalle chiusure. (RagusaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr