"Abolire chiacchiere dei bimbi in mensa": il discusso piano anti covid di una scuola

Abolire chiacchiere dei bimbi in mensa: il discusso piano anti covid di una scuola
MilanoToday.it INTERNO

"In questo particolare momento di emergenza sanitaria - si legge in una circolare firmata dalla direttrice scolastica, Maria Merola - essendo il pranzo il momento più delicato, si chiede ai genitori di supportare la scuola affinchè la mensa diventi il più possibile luogo sicuro di consumazione del pasto, sollecitando i bambini a limitare, se non abolire, le chiacchiere, in modo da poter continuare a garantire questo servizio". (MilanoToday.it)

Su altri giornali

"In mensa niente chiacchiere a pranzo per non diffondere il virus": polemica per la circolare a Castano Primo di Lucia Landoni. Dalle materne alle medie, la preside chiede la collaborazione dei genitori che reagiscono citando Maneskin, Vasco Rossi e Roald Dahl. (La Repubblica)

Incredibile quanto inviato alle famiglie da parte dell’Istituto comprensivo statale “Giovanni Falcone e Paolo Borsellino” di Castano Primo. Castano Primo (Milano), 14 gennaio 2022 - "Fate tacere i vostri figli a mensa". (IL GIORNO)

Con un positivo in classe la mensa a scuola diventa impossibile

C’è chi pensa al pranzo a sacco e chi ai tripli turni (La Repubblica Firenze.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr