Stati Uniti, la Corte Suprema boccia la legge restrittiva sull’aborto della Louisiana

Stati Uniti, la Corte Suprema boccia la legge restrittiva sull’aborto della Louisiana
Corriere della Sera Corriere della Sera (Esteri)

In realtà lo Stato della Louisiana lo ha usato per far chiudere tutte le cliniche del territorio, tranne una.

La decisione di oggi, lunedì 29 giugno 2020, è molto importante, perché dirime una questione che si trascina da anni.

La notizia riportata su altre testate

Con una votazione di 5 a 4 la Corte Suprema ha stabilito che la legge anti-abortista viola la Costituzione. Il provvedimento voluto dall'amministrazione Trump ha messo fine a una moratoria in vigore dal 2003, congelata da Bush. (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti