Papa Francesco: "Senza lavoro le famiglie non vanno avanti"

Papa Francesco: Senza lavoro le famiglie non vanno avanti
Giornale di Sicilia Giornale di Sicilia (Esteri)

"Auguro che in questo periodo molti possano vivere qualche giorno di riposo e di contatto con la natura, in cui ricaricare anche la dimensione spirituale.

Il Papa all'Angelus chiede un impegno alla politica per rilanciare il lavoro.

La notizia riportata su altri giornali

Angelus Papa Francesco: "Senza lavoro le famiglie non possono andare avanti" Il Pontefice chiede un impegno alla politica per rilanciare il lavoro. Nello stesso tempo auspico che, con l'impegno convergente di tutti i responsabili politici ed economici, si rilanci il lavoro: senza lavoro le famiglie e las ocietà non possono andare avanti", ha detto Papa Francesco. (Rai News)

Don Salerno affiancherà il sacerdote uruguayano Gonzalo Aemilius, chiamato lo scorso gennaio a sostituire monsignor Fabián Pedacchio Leániz come nuovo segretario personale del Papa. Il diplomatico vaticano, don Fabio Salerno, sarà il nuovo segretario personale al fianco di Papa Francesco insieme a padre Gonzalo Aemilius. (Policymakermag)

Spetterà al Santo Padre, inoltre, pronunciare una parola definitiva sul lavoro della Commissione Ruini, da lui definito a più riprese “molto buono”. C’è solo la parrocchia di Medjugorje che non è né santuario nazionale, né diocesano. (CEInews)

Non ha utilizzato mezze misure per esortare la classe dirigente politica a uno sforzo maggiore, in funzione di coloro che hanno perso il lavoro o attraversano serie difficoltà economiche, legate alla stagnazione del mercato. (korazym.org)

Lo ha fatto papa Francesco alla fine della recita dell’Angelus, domenica 2 agosto, sottolineando che le famiglie senza lavoro “non possono andare avanti” ed esortando ad avere “solidarietà e tanta creatività” per risolvere il problema. (CEInews)

“Forse ci farà bene oggi domandarci – la proposta di Francesco -: io ho compassione? Quando leggo le notizie delle guerre, della fame, delle pandemie, tante cose, ho compassione di quella gente? (Servizio Informazione Religiosa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr