Formula 1 | Alfa Romeo, Giovinazzi paga una clamorosa disattenzione del box

Formula 1 | Alfa Romeo, Giovinazzi paga una clamorosa disattenzione del box
F1-News.eu SPORT

I Gp in diretta scritta, con tutte le interviste di Sky Sport ma non solo, anche da Liberty Media.

Un avvertimento, quello del "last lap", che arriva sempre e che questa volta è mancato per una clamorosa disattenzione del box Alfa Romeo.

La Formula 1 è qui

Su F1-News trovi tutte le notizie più interessanti del mondo della Formula 1 per un sito praticamente al 100% dedicato a questo sport.

F1-News. (F1-News.eu)

La notizia riportata su altre testate

Eppure, pur non avendo sbagliato praticamente nulla nel corso della gara, la delusione per Giovinazzi si è ugualmente concretizzata proprio nel momento più determinante, ossia durante il 58° ed ultimo giro, complice un episodio curioso che contrasta con gli altissimi livelli di tecnologia e di preparazione presenti oggi in Formula 1. (FormulaPassion.it)

Per noi è importante raggiungere la zona-punti e il ritmo di Kimi era ottimo in quel momento", sono le parole riportate da Formulapassion Antonio Giovinazzi verso il divorzio con Alfa Romeo. (Sportal)

All'inizio della gara non ci siamo concentrati molto su chi fosse più forte, più o meno c'erano entrambe le vetture Sicuramente – ha poi aggiunto – per la squadra quello che ha fatto non è stato l'ideale, per noi era importante fare punti. (Sport Fanpage)

F1, alta tensione Antonio Giovinazzi - Alfa Romeo su Kimi Raikkonen

E poi avremmo avuto un giro in più per raggiungere Ocon“, queste le parole riportate da The-Race. Per noi è importante raggiungere la zona-punti e il ritmo di Kimi era ottimo in quel momento“ (FormulaPassion.it)

In preda alla concentrazione, Antonio Giovinazzi non si accorgeva del fatto di trovarsi all’ultimo giro e che quindi avrebbe avuto una sola occasione utile. Nello specifico Antonio Giovinazzi ha concluso in undicesima piazza, seguito da Kimi Raikkonen in dodicesima posizione ovvero alle sue spalle. (ClubAlfa.it)

Proprio il finlandese ha così commentato la sua prestazione al termine della prova di Istanbul, caratterizzata dall’incognita della pista dopo la pioggia abbattutasi prima del semaforo verde: “È stata una buona gara – ha analizzato Raikkonen – ma alla fine non ne abbiamo ricavato nulla. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr