Emergenza rifiuti, un'ordinanza per ripulire le strade invase dai rifiuti utilizzando Columbra

Emergenza rifiuti, un'ordinanza per ripulire le strade invase dai rifiuti utilizzando Columbra
wesud INTERNO

A tale riguardo si sta predisponendo una ordinanza contingibile e urgente per il conferimento dei rifiuti

Utilizzare la discarica per rifiuti non pericolosi di Columbia per poter ripulire le strade invase dai rifiuti.

Nel corso della conferenza dei sindaci, svolta sempre davanti all’impianto di smaltimento dei rifiuti di località Columbra, è stato proposto di utilizzare la discarica per rifiuti non pericolosi di Columbra (l’ordinanza regionale prevede di utilizzare quella per rifiuti pericolosi) per poter ripulire le strade invase dai rifiuti ormai da settimane. (wesud)

Su altri giornali

Basta cercare su Google e vedere quanto è grande Roma e quanto è grande Milano", ha spiegato il sindaco di Albano Noi, ribadisco, impugneremo tutte le ordinanze che arriveranno da qualsiasi ente”, ha dichiarato ai microfoni di Fanpage. (Fanpage.it)

Una 34enne è stata denunciata dai carabinieri della Compagnia di Carbonia. Effettuando un sopralluogo nell’area esterna hanno scoperto una serie di rifiuti speciali e cumuli di pneumatici. (SardiniaPost)

Il cielo grigio ha rallentato la fuga dagli hotel e questo ha consentito di ripulire il viale già in mattinata. Ieri, di primo mattino verso le 7, le prime persone che hanno imboccato viale Dante a Riccione si sono trovati davanti una distesa di rifiuti. (il Resto del Carlino)

Pordenone, residenti esasperati per la discarica a cielo aperto in via dello Stadio

Partendo da questa segnalazione, gli uomini della Polizia locale di Giugliano due mesi fa sono stati sull’isola di Ischia per sentire alcune persone. La polizia locale, su delega della Procura della Repubblica di Napoli Nord, ha provveduto al sequestro dell’area e del tir, procedendo all’identificazione dei soggetti implicati in questa operazione illegale. (Il Golfo 24)

E inoltre: «Le mappe hanno confermato che il sito attuale che riceve rifiuti inerti (edili, ndr) non è autorizzato al materiale proveniente dai Tmb e la distanza dalle abitazioni è 600 metri, mentre dalle scuole di soli 700». (Corriere Roma)

La carrellata di immagini viene da via dello Stadio ed è il frutto di una situazione che i residenti hanno puntualmente segnalato al servizio Sol. Il servizio che Gea e il Comune hanno attivato, ha tempi di recupero veloci. (Il Messaggero Veneto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr