Merens: 'Mio figlio Ciro sarà per sempre un napoletano'

Merens: 'Mio figlio Ciro sarà per sempre un napoletano'
AreaNapoli.it SPORT

L'attaccante Dries Mertens si è congedato dal Napoli con un video da brividi in cui compare su Instagram con suo figlio Ciro in braccio.

Alfredo Pedullà, giornalista di SportItalia, ha commentato così le parole di Mertens: "Ci sono uomini.

"Non smetto di piangere"; "Lacrime"; "Abbiamo il cuore a pezzi": "Ho pianto", questi sono solo alcuni post dei supporters azzurri

Alfredo Pedullà, giornalista e conduttore sia televisivo che radiofonico, ha commentato le bellissime parole di Dries Mertens. (AreaNapoli.it)

Su altre testate

"I record e le vittorie - afferma - saranno nei libri ma le persone e la città rimmarrano per sempre nel mio cuore. Alla società, ai miei colleghi, agli allenatori, ai tifosi e amici e ogni napoletano posso solo dire una parola, 'grazie' (La Sicilia)

03 agosto 2022 Link Embed. https://video.repubblica.it/sport/mertens-saluta-napoli-la-citta-e-parte-del-mio-sangue-ci-rivedremo-presto/422213/423166 Copia (Repubblica TV)

"Non è un addio, è un arrivederci", ha scritto il belga. E, coincidenza, la prima parte del video è interamente in bianco e nero (ilBianconero)

Mertens, il saluto da brividi: "Napoli parte del mio sangue, mio figlio sarà per sempre un napoletano"

I record e i gol saranno nei libri ma le persone e la città rimaranno per sempre nel mio cuore. Dries Mertens ha salutato Napoli e tutti i napoletani con un toccante messaggio pubblicato sui social – VIDEO. (Lazio News 24)

Alfredo Pedullà, giornalista di SportItalia, ha commentato così le parole di Mertens: "Ci sono uomini. "Non smetto di piangere"; "Lacrime"; "Abbiamo il cuore a pezzi": "Ho pianto", questi sono solo alcuni post dei supporters azzurri (AreaNapoli.it)

L'attaccante belga ha voluto salutare la città e i tifosi con un commovente video messaggio: "Non lascerò la mia casa qui". Un saluto da pelle d'oca. L'attaccante belga, visibilmente commosso, ha annunciato di voler conservare la sua casa in città per poter tornarci appena possibile. (NapoliToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr