QUI ATALANTA - Gasperini: "Zappacosta non credo ci sarà con la Juventus"

QUI ATALANTA - Gasperini: Zappacosta non credo ci sarà con la Juventus
Tutto Juve SPORT

Il Villarreal è una buonissima squadra e servirà una grandissima prestazione, ma avremmo firmato per arrivare così all’ultima giornata".

Difficile fare una previsione ora, ma non credo ci sarà contro la Juventus"

Gian Piero Gasperini ha analizzato il pareggio con lo Young Boys ai microfoni di Sky: “Siamo stati in vantaggio per due volte e abbiamo preso due gol brutti.

Avrei preferito avere due risultati, ora ne abbiamo uno solo e quello sarà il nostro obiettivo. (Tutto Juve)

Se ne è parlato anche su altri giornali

L'emergenza esterni non dà tregua al tecnico Gian Piero Gasperini, che dovrà far a meno quasi certamente di Davide Zappacosta, uscito ieri contro lo Young Boys in finire di tempo per una distorsione alla caviglia sinistra. (Tutto Atalanta)

Sulla punizione del 3-3: «Muriel s’era scaldato bene, c’era Koopmeiners sulla palla, ma Luis mi ha convinto a far tirare la punizione a lui». di Redazione Bergamo online. Le parole del tecnico della Dea dopo il pareggio con lo Young Boys (Corriere Bergamo - Corriere della Sera)

I nerazzurri sbandano, ma ancora una volta Gasperini tira fuori il coniglio dal cappello a cilindro. Tra gli atalantini ottima come sempre la prova di Palomino mentre sottotono il centrocampo. (BergamoNews)

QUI ATALANTA - Zapata: "Vogliamo farci trovare pronti per la Juve"

Quando ti fai rimontare due volte fino a rischiare di perdere, le insufficienze per i compilatori di pagelle diventano un dovere d’ufficio. Secondo i criteri di valutazione dei tifosi, comunque, emergono altre pagelle inferiori al 6, seppur non di tantissimo. (Calcio Atalanta)

live Young Boys-Atalanta, Wagner: "Nerazzurri fortissimi, ma siamo delusi". vedi letture. 23.05 - Dopo la sfida contro l'Atalanta, al Walkdorf Stadion fra poco ci saranno le parole di David Wagner, tecnico degli Young Boys. (TUTTO mercato WEB)

Ora siamo gli unici padroni del nostro destino, ora si decide tutto con l’ultima partita in casa e se vinceremo passeremo. Intervistato da "Sky Sport", Duvan Zapata, centravanti dell'Atalanta e della nazionale colombiana, fa il punto sul pareggio ottenuto in Champions League contro lo Young Boys e sul match di campionato da giocare sabato contro la Juventus: "Un po’ di rammarico è normale che ci sia, non nascondo che pensavamo di vincere la partita. (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr