G8, Placanica: "Ricordo quel giorno terribile, una tragedia per due ragazzi"

G8, Placanica: Ricordo quel giorno terribile, una tragedia per due ragazzi
Per saperne di più:
Lifestyleblog INTERNO

Però – ha detto – io lavoravo per lo Stato, Carlo di certo non manifestava a favore dell’Arma dei Carabinieri”.

“Un giorno terribile, a cui un ragazzo non vorrebbe mai tornare col pensiero.

Placanica, visibilmente provato, ha ricordato l’evento tragico “che è successo a due ragazzi, due ragazzi giovani.

“Io ho chiesto scusa non come assassino ma come una persona che ha avuto un trauma in servizio”, ha aggiunto Placanica

Così Mario Placanica intervistato dal direttore dell’Adnkronos Gian Marco Chiocci nel corso del convegno dal titolo ‘Dal G8 di Genova a Roma (Lifestyleblog)

Su altri giornali

La protesta condotta con intenzioni pacifiche dalle organizzazioni no-global del Genoa Social Forum passò in secondo piano rispetto al prevalere dei gruppi più violenti (i cosiddetti “black bloc”) che devastarono buona parte delle vie intorno alla “zona rossa”, creata per proteggere i luoghi del vertice internazionale. (RAI - Radiotelevisione Italiana)

p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. € 500.000.007,00 int. (Mediaset Play)

Lo chiedono le migliaia di italiani che fecero una morte orrenda e che ancora oggi sono insultati e derisi da personaggi la cui ideologia è stata sconfitta dalla storia. (triestecafe.it)

La guerra dei mondi

Fratelli d’Italia è da sempre attenta alle richieste dei sindacati di polizia, e se ne è fatta interprete in Parlamento con continui atti». na maggiore attenzione delle istituzioni per la sicurezza delle forze dell’ordine significa aumentare anche la sicurezza dei cittadini. (Corriere della Calabria)

Un racconto corale che restituisce potenza ad ogni singola voce, scandito in tono meridiano. «Col presente lavoro s’intende contribuire a colmare un vuoto di conoscenza su quella stagione di lotta, che è (Il Manifesto)

Poi ci sono le forze dell’ordine. A Genova c’è anche chi non condivide quella visione del mondo, del mercato, della globalizzazione. (Fivedabliu)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr