Lunedì nerissimo per la Borsa italiana che crolla e a Piazza Affari sprofondano questi titoli

Proiezioni di Borsa ECONOMIA

Le due cause del forte ribasso. Le tensioni tra Ucraina e Russia hanno fatto scattare una pioggia di vendite in apertura sui mercati azionari europei.

Queste notizie hanno peggiorato un clima sui mercati azionari già di per sé molto critico.

Al termine della seduta l’indice Ftse Mib (INDEX:FTSEMIB) è crollato del 4% e i prezzi hanno terminato a 25.972 punti

Oggi, infatti, è stato un lunedì nerissimo per la Borsa italiana che crolla e a Piazza Affari sprofondano questi titoli che gli operatori vendono a piene mani. (Proiezioni di Borsa)

Ne parlano anche altri media

Sui mercati, inoltre, aleggia il nervosismo in vista degli annunci della Fed, in programma mercoledi'. I titoli del paniere principale sono tutti in ribasso, fatta eccezione per Tim (+0,14%) e Terna (inv) (Il Sole 24 ORE)

Wall Street affonda sull’orlo di una crisi di nervi ma la Borsa italiana potrebbe stupire nelle prossime sedute, vediamo perché. Wall Street affonda sull’orlo di una crisi di nervi ma la Borsa italiana potrebbe stupire. (Proiezioni di Borsa)

A Piazza Affari perdono quota tutte le blue chips, con Interpump, Stellantis ed Exor che guidano i ribassi, segnando perdite per oltre il 4%. ***Borsa: Europa amplia il 'rosso', Milano (-2,4%) la peggiore con stacco cedole. (Il Sole 24 ORE)

A Piazza Affari vanno male Enel (-1,5%) e Snam (-1,9%), risentendo dello stacco della cedola Tuttavia subisce l'effetto dello stacco del dividendo di Enel e Snam, che complessivamente pesa per lo 0,39%. (Il Sole 24 ORE)

Europa in calo in attesa della Fed. Avvio debole per listini del Vecchio Continente, si attendono le decisioni del Fomc per contrastare l’aumento dell’inflazione. Preoccupa l’aumento dell’inflazione, destinato a durare anche nei prossimi mesi: il presidente della Fed, Jerome Powell, terrà una conferenza stampa al termine del meeting, mercoledì sera (20.30 ore italiane). (Investing.com)

Milano perde al momento il 3%, scendendo ben sotto quota 27.000 punti e riportandosi ai livelli di fine novembre scorso. Ars. (RADIOCOR) 24-01-22 15:05:01 (0392)NEWS 3 NNNN (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr