Nunzia Schilirò, la vice questora sospesa si candida con Italexit di Paragone e attacca

Nunzia Schilirò, la vice questora sospesa si candida con Italexit di Paragone e attacca
Repubblica TV INTERNO

Nunzia Schilirò, per quella presa di posizione e per altre dichiarazioni postate sui social media nei mesi scorsi, è stata sottoposta a provvedimenti disciplinari e sospesa per altri 6 mesi dalla Polizia.

"Mi sarebbe piaciuto che ci potesse essere un unico partito-movimento che raggruppasse tutti coloro che si sono opposti alle violazioni dei diritti fondamentali.

Nunzia Schilirò, infine, sostiene di essere vittima di una macchina del fango e che tutti provano a distruggerla

03 agosto 2022 Link Embed. (Repubblica TV)

Su altri giornali

A fa càud – La parola alla Croce Rossa di Giaveno. Prosegue il ricco programma della “Giaveno Green Week Online” con i ragazzi della Croce Rossa di Giaveno. La notte ecologica. L’incredibile lavoro portato avanti per garantire la buona riuscita della “Giaveno Green Week” si conclude con l’organizzazione della “Notte ecologica” (Periodico Daily)

«Le circoscrizioni già si sanno, ma aspetto che le liste siano pubbliche per dire in quale mi presenterò» «Siamo sull’orlo di una Terza guerra mondiale, ogni giorno c’è una provocazione nuova e comunque le prospettive degli altri partiti quali sono - chiede -? (Il Piccolo)

Per altre prese di posizione e iniziative social, su Telegram e Facebook, — neanche aver preso il Covid le aveva fatto cambiare idea sulla contrarietà ai vaccini — Schilirò si è vista confermare a luglio la sospensione dalla carica per altri sei mesi. (Corriere della Sera)

Nunzia Schilirò si candida con Paragone e delira: "Chi mi vuole distruggere"

La Schilirò annuncia la sua candidatura con Italexit. Dopo Stefano Puzzer, anche la Schilirò ha, infatti, annunciato in un video su YouTube, della durata di otto minuti e 31 secondi, la sua candidatura con Italexit. (Secolo d'Italia)

Nessuno avrebbe controllato il green pass”. E invece… “Mi son detta, vedrai che gli italiani si rifiutano di andare a lavorare, tempo due settimane ritirano il green pass“. (Dire)

E ancora, sostiene: "Sono una vittima della macchina del fango, tutti provano a distruggermi" Chi è questa donna: altro-choc nelle liste di Gianluigi Paragone, chi candida. Ahinoi, la Schilirò divenne famosa lo scorso settembre dichiarando dall'alto della sua inesistente autorità "illegittimo" il green pass. (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr