Giroud e Ballo-Touré: ecco l’impatto economico sul bilancio del Milan

Giroud e Ballo-Touré: ecco l’impatto economico sul bilancio del Milan
Pianeta Milan SPORT

Riguardo l'ex Monaco, invece, il Milan ha versato nelle casse dei monegaschi 4.2 milioni di euro.

Il centravanti guadagnerà 3.5 milioni di euro netti a stagione, 4.59 milioni grazie agli sgravi fiscali previsti dal Decreto Crescita, per un costo totale a bilancio pari a 5.09 milioni di euro.

Brahim Diaz è ufficialmente un giocatore del Milan: svelato anche il numero di maglia

In questo caso, considerato che il calciatore ha firmato un contratto quadriennale, l'ammortamento sarà pari a 1.05 milioni di euro. (Pianeta Milan)

Ne parlano anche altre fonti

Per quanto riguarda Brahim Diaz, il prestito biennale oneroso costerà 1,5 milioni annui Leggi anche:. Bilancio Milan: quanto costano Giroud, Ballo-Touré e Brahim Diaz. Giroud è stato preso a titolo definitivo per un milione di euro, più un altro eventuale milione di bonus da versare se si verificheranno specifiche condizioni. (MilanLive.it)

Jean-Pierre Papin, ex attaccante rossonero, ha parlato di Theo Hernandez. Brahim Diaz è ufficialmente un giocatore del Milan: svelato anche il numero di maglia (Pianeta Milan)

Meno preciso il calcolo sull’ingaggio, ipotizzato a 1 milione di euro netto l’anno (1,31 lordi anche qui per via del Decreto Crescita): qualora dovesse essere tale, ci sarebbe un costo a bilancio di 2,36 milioni per la stagione che va iniziando (TUTTO mercato WEB)

L'ex bomber rossonero su Giroud: "Con Ibra forma una coppia da Scudetto"

esclusiva Carmignani: "Giroud darà bell'apporto al Milan ma serve anche un'altra punta". vedi letture. Pietro Carmignani racconta le sue sensazioni sul Milamn che sta nascendo: "Sono curioso - dice a Tuttomercatoweb. (TUTTO mercato WEB)

Su chi vincerà lo scudetto: «Lotta aperta tra Inter, Juve, Roma, Napoli, l’Atalanta che seguo con grande ammirazione da anni, e ovviamente il Milan Giroud può giocare in coppia con un’altra prima punta o da solo, supportato da due esterni larghi. (Milan News 24)

Papin ha ritentuto l’ormai ex centravanti del Chelsea un vero numero 9 che lo ricorda molto e che, con Ibrahimovic, potrà formare una coppia d’attacco degna di una squadra che può puntare allo Scudetto. (Spazio Milan)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr