Rally del Bitcoin che torna sopra quota 39 mila dollari

Teleborsa ECONOMIA

Alle 9 (ora italiana) di lunedì scambia a 38.841 dollari, in(in cui ha toccato un massimo di 39.280 dollari), secondo dati CoinMarketCap.

Il colosso dell'e-commerce ha infatti pubblicato unun Digital Currency and Blockchain Product Lead che contribuisca a "sviluppare la strategia Digital Currency e Blockchain die la roadmap del prodotto".

"Penso che abbiamo visto un periodo di accumulo intorno ai 29-30 mila, che indica un rialzo e unper il Bitcoin", ha affermato Vijay Ayyar, analista presso l'exchange di criptovalute Luno. (Teleborsa)

La notizia riportata su altre testate

Il rally arriva dopo che la regina delle criptovalute è recentemente scesa sotto i $ 30 mila, suscitando timori di cali ulteriori. “Una cosa a cui devi fare attenzione con le criptovalute, in particolare con bitcoin, è il fatto che consumano un po’ troppa energia e non necessariamente buona per l’ambiente. (Wall Street Italia)

Sei giorni or sono vale ancora meno di 30'000 dollari Il Bitcoin tiene fede alla sua nomea di valuta particolarmente volatile. (tvsvizzera.it)

I pagamenti del futuro di Amazon? Nel 2017, il CEO Andy Jassy aveva infatti sottolineato come, da capo della divisione AWS (Amazon Web Services), non vi fossero per l’azienda molti casi di impieghi pratici (e di conseguenza interesse) nella blockchain (Libero Tecnologia)

econdo i risultati di uno studio condotto da Toluna, oltre quattro abitanti su dieci nella città-stato sono in possesso di almeno una criptovaluta. The post Singapore è il regno delle criptovalute? (HelpMeTech)

Adam è un imprenditore, che ama scrivere su blockchain, bitcoin e criptovalute in generale. È nello spazio crittografico dal 2015. (cripto-valuta.net)

Dopo essere sprofondati sotto 30.000 dollari, i prezzi sono tornati ad essere appetibili E adesso, ci ha ripensato: poiché il “mining” starebbe diventando sempre più pulito, grazie all’utilizzo crescente di energie rinnovabili, Tesla riapre ai Bitcoin (InvestireOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr