Inter-Shakhtar, apprensione Calhanoglu: il gesto prima del cambio

Inter-Shakhtar, apprensione Calhanoglu: il gesto prima del cambio
CalcioMercato.it SPORT

Per Calhanoglu piccola apprensione al momento della sostituzione con Sensi: il gesto del turco prima del cambio. Piccola apprensione per Hakan Calhanoglu nei minuti finali di Inter-Shakhtar.

Il trequartista turco, tra i migliori in campo nella gara di Champions League, è stato sostituito all’86’ con Sensi.

LEGGI ANCHE > > > Inter-Shakhtar, scoppia la polemica social: “Simulatore!”. Inter-Shakhtar, Calhanoglu sostituito: i dettagli. (CalcioMercato.it)

Su altri giornali

A ‘Sky Sport’, nel pre partita di Inter–Shakhtar Donetsk, Beppe Marotta è tornato a parlare della trattativa. Beppe Marotta torna a parlare dei rinnovi e della trattativa con Marcelo Brozovic: l’annuncio prima di Inter-Shakhtar. (CalcioMercato.it)

Il turco sta trovando fiducia e continuità di rendimento dopo la svolta contro il Milan, riscaldando le gerarchie e sorpassando nuovamente Vidal nello scacchiere di Inzaghi. Ieri Calhanoglu ha lasciato il campo a metà ripresa dopo un gesto alla panchina, ma l’allarme è subito rientrato. (CalcioMercato.it)

L’Inter gioca bene, sempre meglio, ed sempre più padrona di sé e degli avversari. Simone Inzaghi ha trasformato l’Inter in una squadra capace di adattarsi alle situazioni (Calciomercato.com)

Dzeko cambia la storia e spalanca all'Inter la porta degli ottavi

In quattro giorni, tra Napoli e Shakhtar, Inzaghi ha completato la svolta della stagione, riportando l'Inter agli ottavi di Champions. "E alla fine, quatto quatto, senza clamore come da abitudine della casa, Simone si è arrampicato fino alla cima proibita e lì ha piantato la bandiera. (fcinter1908)

Il primo gol è didascalico di come sia cambiato in un anno il gioco dell'Inter. Lukaku era il solista, la freccia e dietro di lui c'erano le catapulte; Dzeko è uno del coro, il più bravo, a dispetto dell'età (il Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr