Covid-19, Bosch sviluppa il test rapido

Il Sole 24 ORE Il Sole 24 ORE (Economia)

Per il funzionamento del tester rapido Vivalytic - che soddisfa gli standard di qualità dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) - si utilizza un campione prelevato dal naso o dalla gola del paziente con un tampone.

Ne parlano anche altre testate

Vivalytic può infatti essere installato in ogni centro sanitario. ''La particolarità del tester Bosch - afferma Marc Meier, presidente di Bosch Healthcare Solutions GmbH - è la capacità di offrire una diagnosi differenziale, che consente ai medici di risparmiare tempo altrimenti necessario per ulteriori test. (Moto.it)

Nato grazie ad una collaborazione. "La particolarità del test Bosch è che offre una diagnosi differenziale, che fa risparmiare ai medici il tempo supplementare necessario per ulteriori test", dice Marc Meier, presidente di Bosch Healthcare Solutions. (Motor1 Italia)

Il più grande fornitore automobilistico del mondo ha sviluppato una nuova tecnologia nella lotta contro il coronavirus: la tedesca Bosch ha annunciato di aver sviluppato un test rapido per il rilevamento del virus Covid-19, secondo quanto riferito da Die Welt. (L'AntiDiplomatico)

Il tester Vivalytic è progettato per offrire un azionamento intuitivo, così da poter essere usato anche da personale che non è stato appositamente addestrato. Il tester rapido per il Covid -19 Vivalytic è il risultato della collaborazione tra Bosch Healthcare Solutions e la irlandese Randox Laboratories Ltd. (ciociariaoggi.it)

I primi che verranno sottoposti al test sono i sintomatici già ricoverati ma non ancora testati e tutti i sintomatici che abbiamo avuto contatto con persone risultate positive. Poi, gradualmente, test anche a tutti i pazienti che entrano in ospedale in ambulanza a prescindere dalla sintomatologia. (Corriere dell'Umbria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.