Milan-Verona: probabili formazioni e statistiche

Milan-Verona: probabili formazioni e statistiche
Approfondimenti:
Eurosport IT SPORT

Milan-Verona, match valido per la 8a giornata di Serie A, andrà in scena allo stadio Meazza di Milano sabato 16 ottobre alle ore 20.45.

L’attaccante del Verona ha realizzato tre reti contro il Milan e nel massimo campionato ha fatto meglio solamente contro il Benevento (quattro).

Probabili formazioni. MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Kjaer, Tomori, Ballo-Tourè; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Brahim Diaz, Leao; Rebic. (Eurosport IT)

Su altri media

Sulla trequarti dovrebbero essere impiegati Alexis Saelemaekers, Daniel Maldini e uno tra Rafael Leao e Ante Rebic. Leggi anche:. Serie A, probabili formazioni Milan-Hellas Verona. In porta spazio a Ciprian Tatarusanu, che dovrà dare il massimo per non far rimpiangere Maignan. (MilanLive.it)

Anche stavolta, San Siro sarà sold-out. Questa sera, in occasione della sfida di campionato contro il Verona, sugli spalti ci saranno circa 42 mila spettatori, arrivando così al tutto esaurito. (Milan News)

Tatarusanu e Jungdal. Stefano Pioli ha gli uomini contati anche per la porta e stasera, contro l'Hellas Verona, potrà fare affidamento solo su loro due. (Milan News)

Hellas Verona, ecco il probabile undici di Tudor

Günter, Casale; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone. Probabile formazione (3-4-1-2): Montipò; Dawidowicz, Günter, Casale; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak; Lasagna, Simeone (Calcio Hellas)

Daniel Maldini, dopo la gara contro lo Spezia, sarà titolare anche in Milan-Verona, gara in programma questa sera a San Siro. Rade Krunic ha appena recuperato da un lungo infortunio, quindi la sensazione è che tocchi nuovamente a Maldini partire titolare. (Pianeta Milan)

Mister Tudor dovrebbe optare per il 3-4-2-1, con Montipò tra i pali e il trio di difesa composto da Dawidowicz, Gunter e Casale; a centrocampo potrebbero giocare Faraoni, Tameze, Veloso e Lazovic, con Barak e Caprari a sostegno della punta centrale, che dovrebbe essere Simeone (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr