Reggio, parrucchieri ed estetisti scendono in piazza: 'Al nostro dissenso seguirà l'apertura'

Reggio, parrucchieri ed estetisti scendono in piazza: 'Al nostro dissenso seguirà l'apertura'
CityNow INTERNO

"Sarà una manifestazione autorizzata in cui gli imprenditori del settore parrucchieri ed estetica manifesteremo il nostro dissenso rispetto alla chiusura delle nostre attività, dissenso che proseguirà con l’apertura dei nostri saloni mercoledì 7 aprile"

Il settore del benessere è stato messo a dura prova con l'ennesimo stop forzato.

Sono giorni duri per parrucchieri ed estetisti che, attraverso una nota di Rosalba Pizzi, presidente professionisti del benessere, annuncia una manifestazione di piazza prevista domani alle ore 11:00 a piazza Italia a Reggio Calabria (CityNow)

Ne parlano anche altri media

La Direzione Aziendale del G.O.M “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che, nella giornata di oggi, si sono registrati tre decessi, di cui uno in Terapia Intensiva. (Stretto web)

Piccoli gesti che possono rendere speciale un momento difficile, soprattutto per i più piccoli A regalare un momento di spensieratezza, nonostante le restrizioni dettate dal Covid, sono state le associazioni. (Il Reggino)

Piccoli gesti che possono rendere speciale un momento difficile, soprattutto per i più piccoli Quello trascorso è stato un anno difficile per i piccoli combattenti che in quelle camere di ospedale attendono ogni sorpresa con ansia. (LaC news24)

Da Trieste a Reggio Calabria, il ‘’mistero” delle Uova di Pasqua: sono introvabili da Nord a Sud [FOTO]

Tanti i miracoli ai quali ha assistito durante quello che ancora definisce un viaggio di vita e morte. Oggi sono contento di essere qui e del percorso che ho fatto con tante persone che mi hanno aiutato e che mi stanno aiutando ancora», racconta Winner. (LaC news24)

A seguito del ritiro della patente di guida, l’uomo si è presentato poco dopo presso il Comando di via Gramsci dove ha dato in escandescenze, vandalizzando alcuni degli arredi collocati nella reception del Comando di Polizia Locale. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Le strade di Reggio Calabria, come quelle di Trieste, giusto per citarne due, erano pullulanti di automobili che si recavano da una parte all’altra della città per trovare il tanto ambito dono pasquale. (MeteoWeb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr